2015: Let’s Talk ‘bout Air Jordan…

Air Jordan è ultimamente sempre più l’argomento del giorno, qui su SNKRBX. Lo strapotere del Jumpman, quando parliamo di sneaker da basket (ma non solo) è sotto gli occhi di tutti e da anni ormai il desiderio di possedere qualche pezzo nella proprio collezione è radicato anche tra coloro che non sono particolarmente appassionati di pallacanestro e non hanno conosciuto il mito di MJ in versione calzoncini e canotta. 

Tralasciando il discorso moda e tendenza, abbiamo avuto modo di recepire dei rumor dall’industria per quanto riguarda il prossimo anno. Si vocifera di un possibile aumento il prezzo medio di un paio di Air Jordan Retro, che dovrebbero vedere il loro Retail aumentare di 10 €. Pur non ne avendone ancora la certezza, di certo per gli appassionati che si trovano di fronte a svariate release di indubbio interesse ormai a cadenza mensile, “sentiranno” parecchio quest’aumento. Probabilmente è solo una dinamica di domanda/offerta: la richiesta è enorme e il brand si può permettere di alzare i prezzi. Certamente questa scelta commerciale creerà qualche malumore ma alla fine ingoieremo il rospo, per l’ennesima volta. Nonostante le critiche riguardo la qualità di diverse release ritenute, a giudizio dei cultori, insufficienti se rapportate all’importanza del modello in questione contro il prezzo di vendita, noi (ahimè) continueremo ad acquistarle. Cultori ed appassionati novizi, tutti, nessuno escluso. O forse qualcuno si, qualcuno che ha preferito mollare, scegliere di non acquistare più per non alimentare questa tendenza. Forse loro si che sono veri amanti, nel più profondo senso romantico del termine. Gli altri si accontenteranno, chi a malincuore, chi con la massima felicità, chi perché deve restare in scia ai dettami della moda. Alla fine questo è il gioco ragazzi, sta a noi il tipo di scelta che facciamo. Cop Or Drop, prendere o lasciare.

MJ-finals-1992-nba-jordan-7-VII-raptors

Il 2015 sarà il 23° Anniversario delle Air Jordan VII e vista la scelta di onorare il ventitreesimo compleanno di ogni capitolo della Sneaker Saga per eccellenza, dovremmo aspettarci numerosi pezzi del settimo capitolo ritornare affiancati da diverse nuove CW. Tra le varie ipotesi si parla della Retro delle “Raptors”. Gli indizi per un ritorno si fanno sempre più insistenti e molti sarebbero sorpresi del contrario, nonostante l’uscita nel 2012 sia da considerarsi recente. Vestite da MJ in una strepitosa serie finale del 1992 in cui il 23 fece registrare cifre da record, come scordarsi la prestazione mostruosa in gara uno in cui registrò a referto 35 punti con 6 triple nei primi due quarti di partita? Le “Raptors”, il cui nickname è chiaramente arrivato successivamente e che dovrebbero essere chiamate correttamente Bred (dato che nel ’92 la franchigia canadese era solo nelle idee del Commisioner Stern) sono fortemente indiziate per un clamoroso ritorno che punterebbe su di loro le attenzioni dei collezionisti che ancora le inseguono.

air-jordan-vii-raptors

Un altro ritorno eccellente, tenetevi forte, dovrebbe essere quello delle Air Jordan IV “Oreo”!!!
Uscite originariamente nel 1999, hanno fatto parte del primo blocco di Retro ed insieme alle Columbia sono state le prime cw AJ IV non-OG. Il loro soprannome viene dalla somiglianza con il famoso omonimo biscotto data dalla tomaia in pelle martellata sulla quale va a contrasto la midsole grigia con lo splatter nero su di essa. Conosciute inizialmente come le “Cookies And Cream” sono una scarpa molto difficile da trovare oggigiorno, presentavano il Jumpman sul tallone e salutano i favori degli appassionati, essendo ancora oggi una delle cw più ricercate. Indubbiamente riproporle il prossimo anno non può che portare ad un consenso assoluto. E chissà che finalmente non rivedano la luce anche le Columbia uscite insieme alle Oreo nel ’99, ma anche le Lightning annunciate e poi cancellate da Nike, così come le Blackcat. I

air-jordan-iv-retro-oreo