adidas

Published on marzo 10th, 2014 | by BigZee

0

adidas “appesantisce” le CrazyQuick 4

Peso dichiarato: 11.2 Oz, ovvero 11.2 once, equivalenti a 323.19 grammi. Vi sembra tanto? No, per essere il peso di una scarpa da basket. Quindi la notizia dove sta? La notizia è sostanzialmente il cambio di tendenza.

Stiamo parlando di adidas e delle nuove CrazyLight 4, previste per quest’estate. Arrivati al terzo e attuale modello delle serie il brand tedesco è riuscita a spingersi sotto le 10 once dichiarate, qualcosa che ha attirato l’attenzione dei giocatori sempre più esigenti e attenti a limitare il peso delle proprie calzature. Ma questo gioco al ribasso doveva prima o poi finire: costruire una scarpa ancora più leggera, che non perdesse punti in termini di materiali e stabilità, tenendo i prezzi contenuti, forse non era più una scommessa conveniente da affrontare.

Ciò che sappiamo di questa CrazyLight 4 è che verrà implementata la tecnologia Boost per quanto riguarda il sistema di ammortizzamento mentre la tomaia supporterà il sistema SPRINTWEB a quattro strati e senza cuciture. Aumenterà il pesò di qualche grammo ma se questo si trasferirà in termini di compattezza e stabilità per implementare le nuove tecnologie, in tanti saranno pronti a chiudere un occhio e per usare un gioco di parole, non darci troppo peso. Per quanto riguarda le colorway vi rimandiamo ad ulteriori analisi future. Uscita prevista: Agosto 2014.

adidas-crezy-light-4

 

Tags: ,


About the Author

Nato a Cagliari nell’anno di grazia ’82, terzo Mundial vinto dagli Azzurri, coetaneo di Totò Cassano e delle Air Force One, per cui ha un discreto debole. Amante e praticante del Basket e membro insieme a Chato del gruppo rap sardo “Sa Ganga”. Quando la passione del Basket è entrata in collisione con i pianeti satelliti (l’Hip-Hop, appunto), l’ avvicinamento al rap è stato del tutto naturale. Il suo primo paio sono state le Air Jordan VIII Playoff. Chiede scusa a tutte le Sneakerhead per aver maltrattato spellando le sue prime Jordan XI Bred quando era ancora un pischello. P.S. Come direbbe il Grande F. Buffa: “Sanguina in gialloviola!”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top ↑
  • POTREBBERO INTERESSARTI

  • PARTNER