adidas Crazy 1: Due Custom per Damian Lillard

“Oggi due adidas al prezzo di uno”. L’elemento in comune è duplice: stesso modello (adidas Crazy 1), stesso giocatore (Damian Lillard); adidas aveva bisogno di trovare dei pezzi artistici per l’evento adidas Basketball and Compound Gallery durante il quale verranno presentate le adidas Crazy 1.
Partiamo da JBF Custom e il suo classico modo di personalizzare le scarpe. Il tema è “City of Roses”. Troppo banale disegnare delle roselline sopra le scarpe, meglio spellare un pitone e dipingerlo di rosso (si scherza ragazzi) e incollarlo sopra le scarpe. Il retro e le tre strisce sono modificati per dare l’idea delle gocce d’acqua sopra i petali, mentre il resto della scarpa è stato lavorato per essere più elegante, come le strisce in pelle scamosciata che si estendono su tutta la tomaia. Sempre meravigliosamente perfetto il lavoro di Jake Ferrato, ecco a voi il risultato.

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (1)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (10)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (11)


Damian Lillard x adidas Crazy 1 (13)


Damian Lillard x adidas Crazy 1 (15)

 

Vincitore del Best Customs di SoleCollector nel 2006, C2 risponde con il tema “War Machine” che richiama l’originale THE KOBE, disegnata insieme ad Audi nel 2001; questa estate Tony Stark (si, Iron Man) è stato testimonial di Audi guidando quella meravigliosa R8 nel terzo film della saga. Non sto temporeggiando, War Machine è il nome di un personaggio di Iron Man 3; quindi visto l’ottimo lavoro che C2 è riuscito a fare, dando un tocco ancora più “robotico” a una scarpa che già di suo mostra un look molto metallico e strettamente geometrico. A voi le foto.

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (2)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (3)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (4)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (5)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (6)

Damian Lillard x adidas Crazy 1 (7)

Photo Credits : SoleCollector