adidas D Lillard 2, Boost o non Boost?

Quella che sta per prendere l’avvio non sarà una stagione semplice per Damian Lillard: non è bello tornare in palestra e vedere che il tuo riferimento in frontline è andato all’ombra dell’Alamo a far coppia con Tim Duncan (vedi voce LaMarcus Aldridge) e la tua ala piccola (leggasi Nicolas Batum) si è trasferita nella carnevalesca New Orleans.

Se tutto sembra cambiato per Lillard a Portland rispetto allo scorso anno, non sono invece così esagerate le modifiche occorse alla seconda signature di Damiano con adidas.
È stata confermata la calza in neoprene, sufficiente per dare continuità tra le due edizioni, mentre l’aggressività dell’heel counter è ben bilanciata da una toebox più arrotondata rispetto alla versione precedente.

Nonostante i rumors estivi, (noi ne avevamo parlato QUI) i tempi non sembrano ancora maturi per l’applicazione della tecnologia Boost alla suola, ma non è da escludere qualche sorpresa in corso d’opera.

Voi che pensate della D Lillard 2? A noi … piace!

adidas-d-lillard-2-first-look-03

adidas-d-lillard-2-first-look-04

adidas-d-lillard-2-first-look-06

adidas-d-lillard-2-first-look-08

adidas-d-lillard-2-first-look-09