adidas Originals Rivalry, Enforcer & Match Play – Novità di Settembre

Vi parliamo ora di tre modelli adidas che non fanno propriamente parte della prima linea della casa tedesca, ma che in questi ultimi mesi si sono dati da fare per rinnovarsi nell’abito; le tre signorine sopra citate sono le Rivalry High & Low, le Enforcer Mid e le Match Play. Se delle ultime avevamo già parlato ampiamente grazie alle versioni in crine di pony a tema animale e delle Rivalry avevamo visto la rinascita dalle ceneri già questa Primavera, delle Enforcer Mid abbiamo solamente ricordi legati al mondo del basket.
Infatti la linea Enforcer era una nata dall’evoluzione post season delle adidas legate allo sport, ma oggi le vediamo in una versione a dir poco lussuosa: abbandonato il design grezzo e sportivo, questa sneaker mantiene un look casual grazie alla suola in gomma ed al cinturino alla caviglia, ma per il resto è una scarpa da serata elegante; il tocco di stile “italiano” è dato dalla pelle di serpente Pellegrini (parte del pack in Snakeskin con le Superstar 80’s), che in entrambe le versioni (nera l’una e marrone-ocra l’altra) dona un fascino particolare.
Le Rivalry Lo ritornano in una nuova colorazione dopo l’Estate, e le vediamo vestirsi di nero, rosso e bianco (dettagli e cuciture in giallo): se vi ricordano i Chicago Bulls tranquilli, siete nella media, vista anche la scelta della pelle scamosciata sulla parte anteriore ed il rosso patinato lucido per le tre strisce laterali ed il posteriore; sulla linguetta troviamo una dedicata tutta italiana: la scritta “GIOIA” campeggia infatti in oro sullo stemma adidas. Riguardo le Rivalry Hi, vi diciamo solo che la scelta è stata davvero unica: scamosciato giallo oro per tutta la tomaia, a formare una sneaker monocolore che di certo non passa inosservata; sembra addirittura che la suola bianca sia stata sporcata di giallo per tenerla più unita al resto, tocco che adidas ha già sapientemente utilizzato più volte.
Ed ora passiamo alle Match Play: dimenticata la ricerca di fantasie animalesche, adidas ha improntato questa nuova versione sulla semplicità e la purezza; è il blu notte a farla da padrone sulla tomaia in tessuto: ricopre allo stesso modo la punta, i passalacci e la linguetta, a contrasto con il bianco latte della suola, lasciando ciò che rimane delle tre strisce laterali, punteggiate a rilievo, sempre nello stesso blu. Soltanto il brand posteriore e l’interno riescono a sfuggirgli, in pelle nera e con la scritta Match Play dorata il primo, in plaid in tartan a tema verde scozzese il secondo.
Fateci sapere che ne pensate di queste novità firmate adidas, poi decidetevi: non tutto potrà essere vostro!

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-01

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-02

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-03

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-04

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-05

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-06

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-07

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-08

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-09

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-10

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-11

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-12

adidas-originals-enforcer-rivalry-match-play-13