Air Max Talk: SneakerGrandpa

Siamo ormai arrivati: dopo una bella ed estenuante cavalcata, ma anche ricca di soddisfazioni e possibilità di conoscere personalità molto interessanti, eccoci giunti al Giorno.

Air Max Day: oggi troverete diversi eventi sparsi per lo stivale; un consiglio? Non perdetevi il più vicino a voi, secondo SNKRBX è sempre l’occasione migliore per imparare molto, scambiare opinioni, sneaker e notizie e, perché no, conoscere nuovi amici.
Ma non vogliamo lasciarvi a secco di interviste, e per oggi abbiamo riservato due chicche speciali, ben lontane dalla minuscola realtà italiana. La community delle sneaker serve anche a conoscere personalità oltre oceano, con la dovuta gentilezza e correttezza, a cui chiedere qualche consiglio o scambiare quattro chiacchiere.

Iniziamo con l’aperitivo: antipasto d’eccellenza Patrick Dempsey, accompagnato da un buon Prosecco. Se nome e cognome vi dicono poco, vi serviamo il soprannome: SneakerGrandpa

Patrick-airmax-00

Ciao Patrick e grazie per il tempo che ci dedichi, ti presenteresti ai nostri lettori?

Ciao a tutti, mi chiamo Patrick Dempsey e sono di Austin, Texas; forse qualcuno di voi già mi conosce come SneakerGrandpa. Ho sempre avuto la passione per le sneaker ma ho cominciato tardi a collezionarle, 4 o 5 anni fa; allo stesso tempo, avendo 41 anni, ho avuto la fortuna di esserci già immerso quando sono uscite alcune delle icone, incluse Jordan, AM1, AM95 e AM97.

Hello, my name is Patrick Dempsey and I’m from Austin, Texas but you possibly know me as SneakerGrandpa. I have always had a passion for sneakers, but only began collecting and wearing them more in the past 4-5 years. At the same time, I’m 41 years old, so I was lucky enough to be around when some of the most iconic sneaker models originally released, including the Air Jordan, Air Max 1, Air Max 95 and Air Max 97.

Quando è nata la tua passione per questo particolare modello?

Ricordo distintamente quando uscì la Air Max 1 OG e tutta la pubblicità che le accompagnò. La bolla d’aria a vista che lentamente si espanse a 180 fino poi a 360 gradi. Ricordo anche gli spot Nike con il jingle di “Revolution” dei Beatles. Assieme a Jordan, Nike ha fatto un gran salto in avanti rispetto ai concorrenti, in quel tempo. Il primo paio di Nike da running che ricordo di aver avuto erano le Pegasus, ed il mio primo paio di Air Max le 95 Neon. Dopodiché sono passato alle AM96 bianche, blu e verdi.

I remember distinctly when the original Air Max released and the ads that accompanied them. The exposed air bubble window that slowly expanded to 180 and then all the way to 360 degrees. I also remember the Nike ads with The Beatles “Revolution” playing. Along with the Air Jordan, Nike really jumped to the front of the pack during that time period. The first pair of Nike runners I remember owning were the Air Pegasus, and the first pair of Air Max was the Air Max 95 in the grey and neon yellow colorway. I’m sure it has some cute nickname now but at the time it was just the grey and neon yellow pair. Soon thereafter I had the white, navy and green Air Max 96.

Perché Air Max? Moda o Comfort?

La mia risposta è diversa da allora ad oggi: a quel tempo Air Max era il massimo, sia per “moda” che per comodità. Ad oggi, a mio avviso, hanno perso molto di quello smalto che le rendeva uniche. 
Pur avendone sei paia (sulle 200 circa totali), credo che la loro diffusione enorme abbia diminuito la qualità dei materiali ed il comfort. A questo punto direi che è tutta una questione di trend: di recente ne ho comprate diverse di Air Max ma non posso indossarle troppo spesso proprio per la loro rigidità e durezza, che non aiutano a starci comodi. Sfortunatamente non erano tra quelle che collezionavo nella loro età delle collaborazioni d’oro, e tuttora mi rifiuto di spendere cifre astronomiche per una qualsiasi release: ogni tanto appare qualche colorazione particolare, ma se le passo non me ne pento.

My answer would have to be different for then and now. At the time it was all of the above. Now, I don’t have much of a passion for them at all to be honest. I own about 6 pairs of Air Max (out of 200+ total pairs) mostly because the quality and comfort are not there. At this point I would say it is fashion trend. I have owned several pairs more recently and could never wear them very often because they were so stiff and uncomfortable. Unfortunately I was not collecting during the time the best collabs released and I refuse to pay over retail for almost any release. Now and then a release will pop up that I’m interested in but I usually pass and don’t regret it.

Quali sono state le tue influenze, in ambito Air Max?

Air Max 1, Air Max 90, Air Max 93 and Air Max 95.

Come definiresti lo sneakergame a livello attuale?

Probabilmente troppo attaccato all’ hype e non focalizzato sui materiali e sulla comodità di una particolare sneaker. Nike ha messo sugli scaffali talmente tante variazioni sul tema che una scarpa come Air Max 90 ha saturato quel settore di mercato. Apprezzo il fatto che si cerchi sempre di rinfrescare il look di una sneaker con innovazioni di materiale e nuove combinazioni di colore, come ad esempio Hyperfuse e Mesh, ma mi piacerebbe di più vedere una AM1 o AM90 vicina quanto basta alle versioni originali, in un colorblock ben definito; allo stesso tempo, però, ho una prospettiva limitata agli ultimi 5 anni e non pretendo di essere definito un esperto. Rimane vivido nella mia mente il ricordo dei momenti più significativi, quelli delle OG.

Way too much focus on trend and hype and not enough focus on comfort and materials. Nike has pimped out the Air Max so badly with all the colorways and variations that shoes like the iconic Air Max 90 have become oversaturated in the market. I appreciate the attempt at keeping a shoe fresh and innovative with new takes using different materials like Hyperfuse and Engineered Mesh, but really I’d just like to see a nice, solid AM1 or AM90 release that is truer to the OG. At the same time, as I mentioned earlier, my perspective is only the past 4-5 years so I won’t try and pretend to be some kind of expert, although having been around during the OG releases helps me there.

La top 3 delle Air Max che possiedi?

Tra quelle che possiedo al momento, devo citare le AM90 Atmos “Duck Camo”, le AM93 Size “Aqua” ed uno dei miei primi amori, le AM95 “Neon”. Ma se riuscissi a trovare qualche buona versione delle AM1 OG White/Red e AM90 OG Infrared, direi certamente queste ultime.

I’d have to say the Atmos Duck Camo AM90, the Size Aqua AM93 and one of my first love AM95 Neon. If I could find nice versions of the OG AM1 in red/white and the OG AM90 in white/infrared I’d say those.

airmax-patrick-01

airmax-patrick-02

airmax-patrick-03

So, thank you so much Patrick, e rinnoviamo l’invito a tutti i lettori a seguirci anche nel pomeriggio: l’Air Max Day è in pieno svolgimento e le sorprese non mancheranno!