Brand of the week: KangaROOS top 10 collabo

Della storia, delle tecnologie e delle curiosità sul brand ve ne ho parlato nei precedenti articoli e questa volta vorrei quindi stilare una mia personale top10:

10) Patta x KangaROOS K2

L’amicizia di lunga data tra i due brand ha portato, nel corso degli ultimi anni, alla riscoperta di alcuni modelli hiking come questo K2 che, essendo realizzato completamente in Cordura, garantisce una grande performance in ogni condizione climatica.

9) AFew x ROOS “Peanut Butter”

Partendo dal presupposto che ultimamente i ragazzi di Dusseldorf stanno lavorando da dio, questa collabo è stata per loro una delle prime. Bellissimo il concept, la realizzazione della scarpa e lo special box contenente un vasetto di burro di arachidi.

8) KangaROOS Blaze x Bob Gamm 

Come non citare questo gioiellino realizzato in onore di Mr. Gamm in seguito alla sua morte. La sua scarpa preferita con inciso il suo nome sulla tongue e sulla soletta, prodotta in 91 esemplari numerati sul tallone.

7) 43Einhalb x KangaROOS Coil R-2 “OVIS” 

A differenza di molti collezionisti, che la ritengono un must have, la OVIS non mi entusiasma particolarmente e metterla in questa classifica è stato quasi un dovere. Alcuni prezzi che la gente propone per l’acquisto di queste scarpe sono completamente senza senso, come ho potuto constatare a Sneakerness (1200 €).

6) Titelhelden x KangaROOS “Cheesecake” 

Questo piccolo store di Amburgo, semisconosciuto ai meno esperti, ha realizzato una scarpa incredibile. La semplicità è la chiave: suola gum (come la base della torta) e upper completamente bianco (come lo strato al formaggio), rendono questo progetto uno dei miei preferiti.

5) Asphaltgold x KangaROOS “Mouse”

La prima vera ROOS che ho cercato veramente di provare ad acquistare ad ogni costo il giorno della release online. Parte di uno stupendo pack, mixa bellissimi colori pastello rosa e grigio, applicati sulla Omnirun (fusione tra Coil R-1 e Ultimate).

4) Overkill x KangaROOS “Grape”

Anch’essa parte di un pack assurdo e realizzata completamente il Germania (box in legno compreso), è stata prodotta in 10 esemplari numerati. Ha scalato le posizioni della mia personale classifica dopo averla vista in vendita della mia size e non essere riuscito a comprarla.

3) Schuhstädtler x KangaROOS Coil R-1

Versione f&f della Coil R-1 realizzata in 13 esemplari. Il contrasto dei colori spenti con la patch sulla tongue è stupendo ed è la cosa che più mi piace, a differenza del fatto che nessuno dei possessori venderà mai il suo paio.

2) Overkill x KangaROOS Coil R-1 “Abyss Flip” 

Una delle più richieste, delle più belle e prima iconica collabo made in Germany. La colorblock è in assoluto tra quelle che preferisco e la predominanza della tonalità di azzurro acquamarina, nel fa in tutto e per tutto una gemma.

1) Suppa x KangaROOS Coil R-1 

Non ha nessun dettaglio clamorosamente esaltante se si esclude il pellame, che è da alcuni ritenuto il migliore mai visto su una scarpa… scusate se è poco. Upper e midsole nera con suola gum sono il mix atomico che la compongono. Simple, but damn so perfect.