CLOT X Rivieras “Coupé Sport 2015” Collection

Molte volte mi lascio davvero trasportare dal primo impatto quando deve decidere di che cosa scrivere. Anche questa volta è stato colpo di fulmine. La freccia è arrivata dritta al cuore alla vista di una gran bella collabo firmata da un lato da uno dei miei brand preferiti, ovvero CLOT, nei nomi di Edison Chen e Kevin Poon, che spesso hanno alternato favolose collezioni a clamorosi flop.

L’altra firma, e qui lasciamo Hong Kong per arrivare a Parigi, è quella della label Rivieras, che nella città dell’amour ha i suoi natali. Fondata nel 2009 da Dan Amzallag e Fabrizio Corveddu, ha subito mostrato di avere le idee molto chiare: il loro obiettivo era quello di creare una scarpa che avesse un’anima slip-on, ma anche una forte ispirazione legata alle espadrilles che negli anni  ’50 imperavano sulle spiagge della Costa Azzurra e della Costa Blanca. I due quindi hanno realizzato un qualcosa che non solo è molto casual con un claim che recita “Made to Chill”, ma allo stesso tempo utile in tutta la sua traspirabilità, restando rigorosamente molto stiloso, adatto al lungomare più easy ma anche al più poser di tutti in piscina. Spazio ad una varietà di materiali per la tomaia, che spazia dal mesh al canvas, senza tralasciare il denim.

Questa joint venture sull’asse Hong Kong-Parigi non è una novità: siamo alla terza collezione; e se non mi sbaglio si dice che 3 sia il numero perfetto, vero? Credo che CLOT conosca molto bene il significato numerico, perché ha davvero fatto un bel lavoro. Prima di tutto è riuscito a sviscerare tutte le velleità creative di entrambi i brand ed inoltre, per la prima volta, insieme alle shoes, ha realizzato anche degli abiti, cosa che nelle due precedenti collection, “Day and Night” & “Coupé Sport 2014”, non era avvenuto.

Andiamo per ordine. Questa scarpa si presenta con una tomaia tutta rivestita con tessuto di maglieria per un look comodo ed elegante.

MG_8147

Discreta ma molto adatta, è la tipica fettuccia elastica, che in questo caso prende i colori del rosso, bianco e blu, non solo per rendere omaggio alla bandiera francese, ma anche, come dice Mr. Chen, a dedica della cultura locale di Hong Kong. Sul tallone troviamo un piccolo emblema in oro e la suola in gomma in bianco sporco si adatta benissimo alle due colorway: una grigio erica, l’altra tutta nera, anzi, per essere super precisi, parliamo di una Sleep’On Gris Chiné e una Sleep’On Noir.

Come vi avevo anticipato, questa volta è presente anche il capo di abbigliamento, avvalorando la tesi citata precedentemente, quando parlavo dell’altalenante creatività di CLOT. Un bellissimo poncho super rivisitato, dal fit morbido in modalità oversize, minimal da un lato ma molto avant-garde dall’altro. A comandare il gioco è la presenza di un tessuto in premium fleece che avvolge tutta la struttura. Due tasconi sono presenti nella parte bassa sul davanti, e il cappuccio presenta due cordoncini con il tricolore. Bottoni sul lato con chiusura a scatto e infine una cucitura in evidenza nella parte interna, che porta in auge i colori di CLOT, ovvero il bianco e il rosso. Ovviamente anche questi due Poncho hanno i colori delle scarpe. Bellissimi, io me ne sono innamorato all’istante.
Il tutto è disponibile sia presso i JUICE store, sia on line sul sito di CLOT.

MG_8142

MG_8148

MG_8157

MG_8149

MG_8151

MG_9016

MG_9041