Come guadagnare il rispetto di Lebron James grazie alle sneakers

Complice l’ammorbidimento delle regole NBA riguardo il dress code in campo, da qualche anno è aumentato esponenzialmente il numero di giocatori che dimostrano il loro amore per le sneakers portando a spasso per i parquet della lega alcune delle migliori scarpe da basket prodotte negli ultimi anni, spesso mettendo a repentaglio l’incolumità delle povere sneakers (e a volte anche la loro).

Tra quelli che hanno guadagnato posizioni nella classifica degli Sneakerhead NBA negli ultimi anni c’è sicuramente Jared Cunningham che, durante la stagione 2015-2016 trascorsa ai Cleveland Cavaliers, ha indossato alcuni dei pezzi più pregiati della sua collezione di signature models di LeBron James, tra cui alcune player exclusives e samples mai rilasciati.

Cunningham ha dimostrato di amare particolarmente le Zoom Lebron 3 e 4, guadagnandosi il rispetto proprio di LeBron James che, notato l’amore del numero 9 per i modelli da lui firmati nel corso degli anni, ha deciso di far entrare Cunningham nella sua ristretta cerchia di scudieri, indossare anche lui per qualche partita qualche modello datato e, addirittura, di arricchire la collezione del compagno di squadra con alcuni regali.

Nel video qui sotto, Jared Cunningham racconta a George Kiel il suo amore per la signature line di LeBron James e mostra anche altri pezzi rari facenti parte della sua collezione.