Custom News: Incomparable JBF, AMAC Customs, PK Zuniga & Sole Swap

Ritorniamo con un recap sul mondo della personalizzazione delle sneaker. A farla da padrone, come spesso capita, è sempre Jake Ferrato aka JBF. Ci sono diversi stili di customizzazione e le arti di Jake si mettono in evidenza, oltre che alla spettacolarità del risultato e l’elevata fattura dei materiali scelti, per la cura e la precisione con la quale smonta e riassembla le varie sneaker dopo averci messo mano meritandosi pienamente l’appellativo di INCOMPARABLE. Ciò che l’ha portato alla ribalta è il Python, una pelle lavorata che emula le squame della pelle del serpente, ma notiamo con piacere che non è l’unico materiale con il quale si cimenta. A Settembre infatti, utilizzando una AJ VI Olympic come base, ci ha proposto una versione che potrebbe essere benissimo parte della linea NSW Lifestyle dove abbina l’utilizzo del denim, utilizzato in due tonalità, a quello della pelle di struzzo per un mix di toni blu e bruni molto suggestivo.
Tornando alla più famosa versione snakeskin, alla fine dello scorso mese JBF ha realizzato apposta per DJ Clark Kent un paio di AJ1 Python nella cw Knicks dove la tomaia viene completamente adornata dalla morbidissima pelle d’agnello in arancione e blu lavorata a squame di diversa larghezza a seconda del pannello, per dare più equilibrio alla linea. Inutile dire che il risultato è stato l’ennesimo capolavoro che ha lasciato senza fiato. Il livello altissimo dei suoi lavori sta facendo il giro del mondo e già si vedono i primi proseliti, dove il russo McMaggi ci propone una sua versione All Black delle AJIV Python già viste in passato da JBF, il risultato del russo è comunque di notevole livello e questa sua rivisitazione delle Black Cat è ampiamente promossa. Chiudiamo questa finestra interamente dedicata a Jake Ferrato con la sua ultima creazione, stavolta su un paio di Nike SB Dunk Low e non con la classica texture su lambskin ma con una vera e propria pelle di alligatore color avorio. Le Alligator portano il suo livello di custom ancora un gradino sopra, consacrando lo statunitense come vero e proprio trendsetter della personalizzazione delle sneaker. Il materiale fa parlare la scarpa senza aver bisogno di mie ulteriori parole. Date uno sguardo da soli…

Air Jordan VI Ostrich & Denim Custom by JBF

Air Jordan 1 Knicks Python Custom by JBF

Air Jordan IV Black Python Custom by McMaggi

Nike SB Dunk Low Alligator Custom by JBF

Chiudiamo questo articolo con l’ultimo trio di custom realizzati da AMAC Customs, PK Zuniga e Sole Swap che hanno deciso di rivisitare tre modelli da basket, rispettivamente le Nike KD VI, le AJ V “3Lab5” e le Nike Air Foamposite One.

AMAC realizza le sue Ice Cream con una cartoonesca grafica sulla tomaia che richiama il brand di Pharrell Williams Ice Cream. Plain ice cream, drip & springles! Peccato che all’artista non sia venuto in mente di realizzare l’outsole con una grafica del cono gelato, un tema waffle avrebbe sicuramente dato più incisività alla stessa.

Dopo aver visto le AJ V “3Lab5” Fire Red realizzate da PK Zuniga il mio primo pensiero, e sono sicuro non solo il mio, è stato: ma perché non sono uscite così? Personalizzazione elementare ma che ti svolta la scarpa che pur rimanendo nel colorblock classico ne beneficia, avvicinando sicuramente il modello alle AJ III da cui han preso ispirazione per l’utilizzo dell’Elephant Print.

Chiudiamo con Sole Swap che a sto giro ci delizia con le sue Nike Air Foamposite One “Predator”. Con tutte le colorazioni accese che stanno spuntando in rete ultimamente e le ultime versioni variopinte della linea NSW, finalmente una tonalità più sobria… almeno sino a quando non vengono illuminate. Interessante lavoro col 3M che trae ispirazione dal personaggio dell’omonimo film, autentica icona di fine anni ’80. Gustatevi la resa coi vostri occhi!

SONY DSC

Air Jordan V 3Lab5 Fire Red Custom by PKZUNIGA

Nike Air Foamposite One Predator Custom by Sole Swap 1

Nike Air Foamposite One Predator Custom by Sole Swap 2

 

Photo Credits: JBF, Mazayka27, AMAC Customs, PK Zuniga, Sole Swap