Diadora fa 70, capitolo 2: Antonia

In occasione del suo 70° anniversario, Diadora alza l’asticella con una serie di collaborazioni in edizione limitata, dove sono le partnership italiane ed internazionali di alto livello a farla da padrone, reinventando e reinterpretando i modelli più iconici del brand.

Capitolo 2: Antonia, Milano

Si riparte da uno dei capisaldi del marchio veneto, ovvero la B.Elite ripresa in chiave Diadora Heritage nella partnership con la storica boutique milanese Antonia, divenuta nel tempo punto di riferimento nel mondo del design di lusso. Se pensiamo che questa rivisitazione fashion e decisamente milanese pesca a piene mani dall’archivio storico d’eccellenza del tennis, con il quale si sono scritte pagine indimenticabili ai piedi dei più grandi atleti, la sola idea stride fortemente agli occhi dei puristi, dimostrando però a conti fatti di resistere alla tentazione di non guardarle nemmeno, apprezzando al contrario la forza dei dettagli dal carattere athleisure.

Se la pelle bianca che riveste la tomaia è il tratto più tradizionale, ci pensa il logo a portare una ventata fresca: il ricamo agugliato arancio-blu riprende le mitiche fascette anni ’80, con tre colorazioni di lacci ed un packaging esclusivo a completare la collabo.
B.Elite Antonia per Diadora Heritage uscirà in esclusiva il 16 Aprile negli store di Antonia Milano e Macao, e dopo due settimane sugli scaffali di pochi sneaker store selezionati di tutto il mondo. Udite udite: 200 sono i pezzi di questa Limited Edition.

Sì o No? Fateci sapere che ne pensate!