Diciamo basta alle Triple White

Dopo l’Indipendence Day Pack di luglio 2015 le Nike Sock Dart monocolore non hanno lo stesso appeal, le all red di aprile non hanno fatto abbastanza rumore passando quasi inosservate. Ed è proprio quando non c’è abbastanza hype su un modello che bisogna calare l’asso nella manica: fare uscire una versione tutta bianca. Lo sanno tutti, dai top brand agli hypebeast passando per una vasta fetta di sneakerhead “tutti d’un pezzo”.

Tutti ricordiamo il nefasto periodo in cui c’era una Nike Air Force 1 bianca ai piedi di ogni 17enne; era il periodo in cui le sfumature di grigio non erano al cinema ma indicavano l’età delle AF1 o delle Converse All Stars ai piedi dei ragazzi.

Adesso è arrivato il momento di unire a gran voce la protesta: BASTA con le Triple White.

Non prendetela troppo seriamente, chi vi scrive ha 3 sneaker all white fra cui una adidas Ultra Boost 2.0 che ricomprerei subito, ma il punto è proprio questo: avere una scarpa bianca ormai “fa figo”, ma avere una scarpa bianca sporca fa schifo.
Queste Nike Sock Dart “Triple White” hanno la tomaia in Jacquard total white ma perdono gli accenti neri degli Swoosh che avevano le bianche dell’Indipendence Day Pack.

Se siete tipi da lifestyle e vi piace Instagram sicuramente avete una scarpa triple white nello scaffale, forse anche voi non la mettete troppo spesso perché, soprattutto se ha l’upper in tessuto, si sporca solo a tirarla fuori dalla scatola e poi dovete perdere tempo per pulirla. Queste “Triple White” andranno fortissimo su Instagram ma forse non altrettanto sugli scaffali, a meno che non vi siate stufati di pulire la vostra triple white preferita.
Love it or hate it: le scarpe triple white sono il sale della vita, non ci abbandoneranno facilmente e comunque continueremo a comprarle.