Due Jordan XI ispirate alle vittorie di MJ

La Jordan XI è diventata ormai un appuntamento fisso dello sneakergame natalizio, alla stregua di “Una poltrona per due” nel palinsesto televisivo.

Questo almeno fino al 2017, perché quest’anno il Jumpman ha deciso di cambiare le regole, ideando un concept che ci porterà sugli scaffali ben due XI nel giro di un mese.

Il motivo conduttore sono due tra le vittorie più significative di His Airness.

L’11 novembre arriverà una colorway ispirata alla giocata che ha dato avvio al mito di MJ, ovverosia il game-winner che nel 1982 permise ai Tar Heels di North Carolina di battere Georgetown e conquistare il titolo NCAA: base bianca, patent leather e rivestimento Midnight Navy, Jumpman University Blue.

Per il classico appuntamento di dicembre – più precisamente il 9 – l’ispirazione è data dall’anello del ’96, quando la Jordan XI era proprio ai piedi di The Goat, quando si è ha dato l’abbrivio al secondo Threepeat con i Bulls. Ovviamente è il rosso a dominare, su midsole bianca e suola icy, con tocchi neri nel branding

Si tratta di una colorway vociferata da tempo e che finalmente è arrivata a compimento.

L’undicesima signature è ovviamente l’attrice principale di questi concept, ma sarà accompagnata anche dalla protagonista del presente di Jordan Brand, la XXXII, che il 4 novembre ed il 2 dicembre arriverà in versione Low con il medesimo colorblock delle XI già descritte.

Belle, belle, belle tutte e quattro!