É arrivata la fine per Nike e VLONE?

In effetti sembrava un finale atteso e scritto visti gli eventi dell’ultimo mese ma, solo ora, pare certo che il rapporto tra il manager/designer A$AP Bari e Nike si sia interrotto.

Il motivo è facilmente intuibile: le accuse di molestie sessuali avanzate verso il designer di Harlem, per di più supportate da un video diffusosi rapidamente sul web, sono troppo gravi perchè un’azienda come Nike possa continuare ad associarsi e lavorare con Bari, almeno così è stato riferito da fonti interne a Nike al sito NiceKicks.

Come abbiamo avuto la possibilità di raccontarvi numerose volte su questo sito, la collaborazione tra VLONE e Nike è stata uno degli highlights dell’ultimo anno dello sneakergame, letteralmente monopolizzando hype e visualizzazioni negli ultimi sei mesi del 2016 con release a sorpresa, pop-up stores e code interminabili, fino alla partecipazione di Nike alla sfilata di VLONE a Parigi questa primavera, in cui i modelli vestiti da A$AP Bari indossavano colorazioni prodotte per l’occasione di Air Force Ones e Vandal.

Non è dato sapere cosa Nike e VLONE avessero in cantiere per il futuro o anche solo se fosse programmata la release delle colorazioni già prodotte. Non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà la situazione.