ESCLUSIVO: Finalmente la Signature Line per Steph Curry?

Chi conosce bene Steph Curry non può sorprendersi nel vederlo mettere i piedi a posto e in una frazione di secondo sparare la tripla che può valere una vittoria per Warriors. Chi lo conosce bene sa dei suoi problemi alle caviglie che gli hanno fatto propendere per il brand Under Armour e le sue CluchFit Drive dal taglio estremamente alto.
Una cosa che lascia di stucco è però la mancanza di una signature line per Steph, pur essendo la punta di dimante del brand. L’attesa potrebbe essere finita visto che sono state rilasciate delle foto che immortalano quella che potrebbe realisticamente essere la prima edizione della sua linea personalizzata. Gli indizi ci sono tutti: colorway intonata con la squadra di Californiana, numero 30 sulla linguetta e un sostanziale rinforzo che si intravede nella parte interna, intorno alla caviglia. Non vi basta? E allora guardate la linguetta del passalacci. C’è scritto “4:13”. Indovinate un po’ quando è nato Steph? Proprio così, il 13 aprile 1988.
Inoltre la scritta all’interno della linguetta recita “I Can Do All Things”. Tale scritta è contenuta nella Bibbia per intero: “I can do all things through Christ who strengthens me”. E sapete in che versetto e capitolo si trova? I Filippesi “4:13”.

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (3)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (1)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (8)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (7)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (5)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (4)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (2)

SNKRBX Under Armour Steph Curry Signature Line (6)

 

TB2bpnVbXXXXXbzXpXXXXXXXXXX-107663542

TB2BTrWbXXXXXcZXXXXXXXXXXXX-107663542

TB2GhTWbXXXXXc.XXXXXXXXXXXX-107663542

TB2IP20bXXXXXXNXXXXXXXXXXXX-107663542

E se qualcuno se lo fosse perso, andatevi a vedere cosa ha fatto stanotte!

Photo Credits: Nevermind, Hupu