Esplosione di rettili per Reebok

Dominatore incontrastato delle paludi, il coccodrillo è ormai molto famoso anche nello Sneakergame.
Non vi siete sbagliati, siete sempre su SNKRBX e non su National Geographic, ma il coccodrillo è al centro di questo nostro pezzo in quanto protagonista assoluto scelto dal brand britannico Reebok per rilanciare le Blast. Da pochi giorni vi abbiamo parlato del ritorno della scarpa che indossava Nick Van Exel ed ora Reebok decide di presentare una cw personalizzata dalla pelle del rettile.
Diciamo le cose come stanno, da qualche anno ormai i pellami non sono più naturali, ma dei rimedi sintetici che riprendono, grazie alle stampe, le texture dei rettili del mondo animale. La pelle di coccodrillo, in particolare, ha la peculiarità di avere squame di diversa forma e dimensione a seconda della parte dell’animale presa in esame. E’ la pancia, con le sue squame che formano grandi rettangoli regolari, ad essere la parte più pregiata.

Così Reebok ha deciso di personalizzare una scarpa dal look già molto evidente, portando le diverse texture sulla tomaia delle Blast. Colorazione di base nera con suola e “Blast” rosso, così come la fodera interna. A ricordare il mondo dei rettili anche il verde dei lacci e del mesh utilizzato per la linguetta, verde come i loghi cuciti sulla linguetta, sul tallone e stampato nella suola. Anche la suola rossa viene particolareggiata dall’effetto speckled solo su alcune parti. Ancora nessuna data certa per la release ma rimanete incollati alle nostre pagine e vi terremo aggiornati su ogni nuova notizia in arrivo.

Reebok Blast Reptile 01 Reebok Blast Reptile 03 Reebok Blast Reptile 04 Reebok Blast Reptile 05 Reebok Blast Reptile 06

Photo Credits: Sole Collector