Freehand Profit, la Sneakerhead Artista!

Chi andiamo a presentarvi oggi è un artista che è riuscito ad unire la sua passione per le sneaker con la sua creatività andando a reinventare le scarpe in delle maschere a gas!

Il suo nome d’arte è Freehand Profit, per gli amici è semplicemente Gary Lockwood, Sneaker/Hip-Hop Head nata a Milwuakee e residente a Los Angeles. Il ragazzo è un designer freelance ed oltre a quello che vi andremo a presentare in questo pezzo, vi segnaliamo che ha scritto anche un libro di più di 250 pagine chiamato “Army Of The Undeadstock” dove ogni sua opera è stata omaggiata da un Haiku scritto dal poeta B(e) Selah, di San Diego. Più passa il tempo e più le sue opere sono infatti spettacolari, con più dettagli e ricercatezza nel design, mostrando una notevole evoluzione dal 2011 ad oggi. Gary non si cura di cosa ha di fronte, non ha paura di dissacrare mostri sacri della sneakerscene, possiamo ammirare infatti alcune sue maschere realizzate con delle Concord così come con delle AJ V Bin 23 o LeBron 8 South Beach, tutto in nome dell’arte. Che sia una vera Sneakerhead lo dimostra che praticamente sempre lo vediamo indossare nelle foto lo stesso modello che ha utilizzato per realizzare la maschera o il casco che a volte necessitano più di un paio per la realizzazione.

Ora non ci resta che lasciarvi semplicemente alle immagini (raccolte a partire dal 2011 sino all’ultimissima creazione), vedremo se riuscirete a riconoscere ogni modello utilizzato semplicemente guardando la galleria qui sotto!

Photo Credits: Freehand Profit