Il tributo di CR7 alla sua Madeira

Amici, getto subito la maschera.

Girarci intorno non serve a nulla, l’aura che circonda Cristiano Ronaldo è talmente forte che straccia qualsiasi preambolo e quindi eccomi qua a raccontarvi cosa succede di nuovo nell’universo CR7.

Molti di voi lo sapranno già, altri lo scopriranno ora; il 9 Novembre verrà presentato in tutto il mondo il docu-film sul campione portoghese, un prodotto che, a detta dello stesso giocatore, mostrerà ai propri fans quello che è veramente, senza finzioni.
Ovviamente, non siamo qui per fornirvi una critica cinematografica ma come spesso accade per i film che traggono ispirazione dai libri, così Nike decide di rilasciare una nuova saga a capitoli di sette prodotti a marchio CR7.

Proviamo a trattare queste release come se, appunto, fossero un libro di sette capitoli e vediamo cosa ne esce fuori.

PREFAZIONE – NIKE FREE TRAINER 3.0 CR7 MADEIRA (release 5 Novembre)

Nike-Training-CR7-Madeira-3_native_1600
Questa scarpa rivela, come si evince dal nome, le origini del giovane Ronaldo, riflettendo la natura vulcanica dell’isola di Madeira. Il tributo prende forma grazie alla colorazione, con il nero e il rosso che richiamano la roccia di cui è composta l’isola e, naturalmente, la lava.
Di che scarpa stiamo parlando? Design studiato per fornire la massima prestazione a tutti quegli sportivi che, come CR7, fanno dell’allenamento quotidiano e il miglioramento continuo la propria ossessione. Le parole d’ordine sono “Flessibilità”, “Esplosività” e “Stabilità” garantita dalla mid-sole Nike Free che riduce al minimo la dissipazione dell’energia.
Disponibili in Europa da oggi, 5 Novembre, QUI.

CHAPTER I – SAVAGE BEAUTY (release 5 Novembre)

 

Come tutte le storie si inizia dal principio e il nostro “C’era una volta” ci ha catapultati dritti fino a Madeira dove il Nostro è nato. In questo primo capitolo Nike vuole raccontare i primi passi di CR7 e lo fa con una doppia release legata al calcio: “Mercurial Vapor FG CR7” e “Mercurial Superfly FG CR7 ” e una  al futsal ovvero “Nike MercurialX Proximo CR IC “tutte e tre dedicate all’isola portoghese.
Il nome Savage Beauty rappresenta l’anima selvaggia di un luogo che è rimasto nel cuore del protagonista che non perde occasione di rimarcarlo:
“Sono felice e orgoglioso di rappresentare l’isola dove sono nato, la porto sempre nel mio cuore”.

Il design di questa scarpa nasce tra i laboratori Nike e quelli degli artigiani di Montebelluna, il pattern lava è uno dei più complessi mai creati per uno scarpino da calcio. Una grafica a 6 colori che partendo dalla punta fluisce fino al tallone per rendere omaggio alla velocità di Ronaldo.
Il logo CR7 diventa piccolo e si posiziona lateralmente sul retro della scarpa, lo swoosh iridescente conclude il tutto e ci accompagna così fino alla fine di questo primo capitolo.

Quando e dove? Che domande! 
A partire da oggi, QUI.

Nike-Football-Soccer-CR7-MERCURIAL-SUPERFLY-E_rectangle_1600

Nike-Football-Soccer-CR7-JR-MERCURIAL-VAPOR-E_rectangle_1600

futsal

CHAPTER 2 – See you in 2016!