Le Air Mag originali indossate da Marty McFLy finiranno all’asta

Qualche settimana fa, scrivendo qui di che futuro immagino per le scarpe auto-allaccianti, ho definito in maniera a metà tra il polemico ed il divertito l’ultima retro della Nike Mag “un bel soprammobile”.

Rischio di non esserci andato molto lontano, visto che la casa d’aste PropStore ha “prestato” una delle tre Nike Mag originali prodotte a Beaverton nel 1989 per essere utilizzate sul set di “Ritorno al futuro 2” per essere esposta lo scorso weekend a San Diego, durante il Comi-con.

PropStore ha anche comunicato che il paio esposto sarà presto battuto all’asta e, nonostante una delle Mag 2016 vendute lo scorso anno con lo stesso metodo abbia superato la soglia dei $200k, si aspetta che il prezzo finale possa aggirarsi attorno ai $36-40k, cifra nonostante tutto ragionevole se si calcola il valore della scarpa come memorabilia cinematografico oltre che come pezzo unico della storia delle sneakers.