Le Nike LeBron XV Low

Le versioni Low della signature line di LeBron James sono sempre state contraddistinte da risultati incostanti, alternando stili e colorazioni assolutamente vincenti e modelli non troppo riusciti.

La Nike LeBron XV, lascarpa tecnologicamente più avanzata di King James, ha sicuramente convinto per performance e stile (chiedere a Ronnie Fieg). La Nike LeBron XV Low è chiamata a mantenere alta l’asticella e continuare il buon lavoro della sorella maggiore.

Indossata da LeBron nel Media Day Practice, all’inizio dell’All Star Weekend, la Nike LeBron XV Low riprende l’upper in Battleknit della XV ma non la doppia tecnologia di ammortizzazione. Come molte LeBron Low, Nike ha optato per una sezione di Max Air nel tallone ma c’è dell’altro.

La LeBron Low riesce ad integrare una “pinna” al lato della midsole per migliorare la stabilità laterale della scarpa; unica criticità delle versioni retail della XV.

Price tag e release date sono ancora sconosciuti ma possiamo dire con certezza che farà parlare di sé.