Le prime adidas Dame (3)

Una delle superstar NBA più sottovalutate degli ultimi anni, Damian Lillard, ha iniziato ad indossare la sua terza signature shoe, la prima che porta il suo vero nickname: adidas si è infatti resa conto che l’unica cosa che non funzionava nelle due precedenti edizioni era il nome.

La scarpa ad una prima occhiata ha un look decisamente futuristico, con una linguetta arcuata e irregolare e un sistema di pronfonda personalizzazione dei lacci.

adidas-dame-3-sketch-2

Non passa di certo inosservata la midsole dal profilo altissimo, ma basta provarla per capire che in realtà la vera midsole è una dual density con un pannello inferiore in foam e un full lenght Bounce che arriva a malapena dove iniziano gli incavi verticali. Il bordo molto alto serve ad offrire stabilità durante i classici step back del play col numero 0, che potrà fare affidamento anche sull’ottima Blade Traction. Chissà se in qualche occasione speciale (magari un All Star Game?!) adidas proverà a montare una suola Boost.

adidas-dame-3-roots-1

La tomaia presenta un nuovo materiale che simula il feel del tessuto ma il filato è composto da fuse intelaiato con del TPU che, nelle zone di raccordo, viene riscaldato: così facendo si usa un materiale solo per ottenere quello che di solito si ottiene con mesh e fuse insieme. La calzata invece è resa confortevole dal nuovo Techfit, calzino in neoprene che ben si lega al resto della scarpa e della tomaia.

adidas-dame-3-roots-3

Bellissimo il logo posizionato sulla parte laterale esterna della linguetta così come tutti gli altri riferimenti: le iniziali delle sue due nonne Cecilia e Ruth, di mamma Gina, di papà Houston e nonno Albert, le coordinate del quartiere Brookfield di Oakland, il numero sul palo del telefono davanti casa dei nonni sul quale giocava a basket con un cesto del latte al posto del canestro. Infine, stampata sulla soletta interna sinistra, c’è il mantra “Wearing the Letter O“, dedicata al suo primo album musicale “The Letter O” e ai tre posti più importanti per la sua vita: Oakland, Ogden, Oregon.

A meno di 120$ la Dame 3 è sicuramente la D Lillard più bella e più evoluta di sempre; per quanto riguarda le prossime Dame che usciranno staremo a vedere.

adidas-dame-3-roots-6