LeBron James e il vitalizio con Nike

Non sono molto avvezzo ai Gratta&Vinci, però ricordo l’esistenza di uno che ti permette, se sei particolarmente fortunato, di ottenere un vitalizio e, fondamentalmente, di passare il resto della tua vita in panciolle. Ecco, diciamo che Lebron James il Gratta&Vinci fortunato l’ha trovato bello grosso, visto che la beneamata Nike gli ha proposto un contratto a vita che lo legherà allo Swoosh per il resto della sua carriera ed…esistenza!

LeBron james e il vitalizio con Nike 01

È la prima volta che il brand dell’Oregon conclude un tal tipo di contratto. Sì, quello con il Signor Jordan (il suo nome spunta sempre e comunque) lo è de facto, ma non è mai stato ufficializzato in questi termini mentre, per fare un esempio, Reebok fece una cosa analoga con Iverson, facendogli firmare un vitalizio passati pochi secondi dalla sua chiamata al draft (particolare clausola: 32 dei milioni che Reebok “deve” a The Answer potranno essere riscossi soltanto una volta che AI avrà compiuto 55 anni).

Nike, per il momento, ha tenuto sotto stretto riserbo le cifre dell’accordo con il Prescelto (sempre più di nome e di fatto), c’è solo un 500 MILIONI DI DOLLARI che aleggia, ma nessuna conferma ufficiale.

LeBron james e il vitalizio con Nike 02

Inutile sottolineare quanto LBJ sia strafelice per tutto questo (e sti ***** direte voi!), ma ciò che traspare dal video-selfie in cui The King, direttamente da uno dei suoi sneaker closet, ha detto la sua sull’evento (e che trovate QUI), è la gioia di un “skinny kid from Akron-Ohio” che è sempre cresciuto con il mito dello Swoosh (e di tutte le signature line più celebri), che ha firmato nel 2003 per sette anni, ha rinnovato nel 2010 per altri nove ed ora si trova ad essere un “Nike-lifer”.

In soldoni: il sogno di ognuno di noi!

LeBron james e il vitalizio con Nike 03

Dal 2003 e dalla Zoom Generation le cose sono cambiate parecchio per The Chosen One, ora vediamo cosa riserverà il resto della sua vita sotto l’ombra del baffo sia per la sua signature sia per tutto ciò che ruota attorno al brand Lebron; sarà interessante comprendere se si tenterà di replicare quanto fatto con Jordan (ancora lui!) o se si creerà un LeBron James Team.

LeBron james e il vitalizio con Nike 04

Ovviamente la cosa più pruriginosa per noi sneakerhead è capire cosa succederà per le versioni retro della sua linea; al momento si sa che fino a quando Lebron calcherà i parquet NBA o, perlomeno, fino a quando non avrà iniziato ad imboccare il sunset boulevard cestistico, non verrà rilasciata nessuna retro, ma è anche vero che questo vitalizio non può escludere la riproposizione delle sue sneaker più iconiche, quindi…attendiamo frementi.

Che dire a Lebron (che sappiamo leggere quotidianamente i nostri pezzi): congratulazioni e buona vita in Nike…alla faccia nostra! Go LBJ!