Machine Gun Kelly & Reebok, assieme per la Club C

“Man, everybody know who that is” – Breaking news, 2013.

Richard Colson Baker aka Machine Gun Kelly firma il suo successo a livello nazionale tra il 2010 e il 2011, quando dal suo mixtape “Lace up” viene estrapolata la canzone “Cleveland“, che diviene inno cittadino durante le partite casalinghe dei Cavaliers.

Il rapper giramondo classe ’90, ben noto per il suo carattere ribelle ed il suo essere controcorrente, a metà tra Eminem ed i Blink 182, si è confermato essere un artista molto interessante e poliedrico, avendo anche preso parte a RAW (beccarsi una bella Powerbomb da Rick Owens non è da tutti) e alla più recente serie TV ROADIES nel ruolo di Wes.

E oggi Reebok ne annuncia l’entrata in Roster, nella famiglia Classic, assieme ad altri artisti e influencer quali Future, Teyana Taylor e Rae Sremmurd.

Machine Gun Kelly sarà dunque il protagonista della campagna celebrativa dell’iconica Club C. Nata sui campi rossi nel 1985 e, uscita dal mondo del tennis, è tra le poche sneaker riuscite ad affermarsi nei decenni come grande classico: starà ora al rapper bianco portare la Reebok Classic Club C a spasso sui palchi di tutto il mondo durante il suo tour. Ah, le tappe italiane sono Padova e Roma, vale la pena farci un pensierino!