NBA Feet: Edizione Playoff, Finale di Conference, Gara 1. Spurs Vs Grizzlies

La prima finale di Conference a partire è quella ad Ovest, che vede i Grizzlies affrontare gli Spurs.
17 punti di vantaggio alla fine del primo quarto ed una pessima prova di Z-Bo (Zach Randolph), da soli 2 punti totali, sono la chiave della partita. Spurs che fanno girare meglio la palla, e con percentuali al tiro molto più alte degli avversari.
Grizzlies che non riescono mai a prendere il vantaggio nella partita, a cinque minuti dalla fine del terzo quarto piazzano un mini parziale da 10 a 0 che porta la squadra di Memphis a solo 6 lunghezze da San Antonio, ma subito dopo una tripla di Ginobili ristabilisce l’equilibrio dato dagli Spurs alla partita. A due minuti dalla fine, Spurs avanti di 28 punti.
Primo passo della squadra di Popovich verso la finale per l’anello. Mai ad inizio campionato qualcuno avrebbe scommesso su di loro.

Tony Wroten, solo 2 minuti in campo per lui con 0 punti (Air Jordan XI “Space Jam”)

Kawhi Leonard, 18 punti per lui e 4/5 da tre (Nike Air Force Max 2013 “Wolf Grey”)

Ed Davis cerca di impedire l’accesso al canestro a Blair (Nike Zoom KD V N7)

6 punti per DeJuan Blair uscendo dalla panchina (Nike LeBron X iD)

Patty Mills (Nike Air Force Max 2013) contrastato da Jerryd Bayless (adidas Top Ten 2000)

Mike Conley Jr. è sempre tra i migliori dei suoi, 14 rimbalzi e 8 assist in questa partita (adidas CrazyQuick “Triple Blue”)

7 minuti anche per Tracy McGrady, ancora molto freddo, riesce a mettere a segno solo 2 rimbalzi difensivi (adidas D Rose 3.5 Black/Red-White)

Danny Green in 26 minuti mette a referto 16 punti (Nike Zoom LeBron Soldier VI)

Gary Neal, 11 punti e ottima partita per lui (Nike Zoom KD IV iD)

Tim Duncan, partita difensiva con 10 rimbalzi per lui (adidas Crazy Fast PE)

Tony Parker, 20 punti e 9 rimbalzi per il franco-belga (Peak “Team Lightning” PE)

Matt Bonner, 12 punti per il “Red Rocket” (New Balance 8025)

Un Manu  Ginobili sottotono in Nike LeBron X “Carbon”

Photo Credits: ESPN