NBA Feet: Edizione Playoff, Gara 2. Celtics Vs Knicks

2 a 0 per New York. Questo lo schiacciante verdetto della nottata appena trascorsa.
L’unica buona notizia per i Celtics è che le prossime 2 partite si giocheranno al TD Garden di Boston dove storicamente i bianco/verdi vengono spinti dal pubblico ad imprese epiche. Unica buona notizia perchè il campo ne ha date di sconfortanti per chi segue col cuore la squadra del Massachusetts. Tolti i soliti noti, il capitano Paul Pierce e l’inossidabile KG, la squadra di Doc Rivers non ha altre fonti di gioco. E’ vero che togliere Rajon Rondo ai Celtics è togliere forse il pezzo più pregiato ed imprevedibile della scacchiera, ma gli altri giocatori sono molto al di sotto delle attese. 3 rimbalzi offensivi sono veramente troppo pochi per una squadra del livello dei Celtics, soprattutto con una percentuale del 37.1 sui tiri da 2 e uno scandaloso 26.3 da 3.
Dall’altra parte una NY che è ben lontana dalla squadra spumeggiante vista in Regular Season, anche qui medie basse e poco movimento della palla. Ma Melo vuole andare avanti nei PO e arrivare al titolo e quindi l’impegno profuso è quello da superstar e a referto fa segnare 34 punti. Aggiungiamo il sesto miglior uomo in campo dell’anno (strameritatissimo), ovvero J.R. Smith, che con 19 punti ed un’intensità di gioco paurosa, ha aiutato i suoi a portare la partita sui giusti binari.


Punteggio finale molto basso, 87 a 71 proprio ad avvalorare la tesi della partita non spettacolare vista ieri notte al MSG.
Ma lo spettacolo lo abbiamo visto ai piedi dei giocatori e non solo…

Si perchè vedere Spike Lee (con addosso un paio di Cole Haan Lunargrand) al Madison è una consuetudine come Jack allo Staples, ma ieri sera a bordo campo c’era anche Diddy, quindi: show assicurato! Nonostante il look sobrio (strano a dirsi per uno come lui), ai piedi di Sean Combs spiccavano le Air Jordan VIII “Knicks”.

Per quello che riguarda il campo di gioco abbiamo visto Carmelo Anthony con le Jordan Melo M9 PE.

Jordan Crawford in Air Jordan IX “Cool Grey” e J.R. Smith Nike KD V Elite “Youth Basketball League”, cw a cui ha cambiato i lacci usualmente blu con quelli arancio.

The Big Ticket in Anta KG3 e Kenyon Martin con le Air Jordan 9 “Bentley Ellis”

Under Armour ChargeBB Lows per Felton che mette a referto 16 punti, 7 rimbalzi, 2 assist e una palla rubata.
Paul Pierce in Nike Air Legacy 3 PE


Photo Credits : ESPN