NBA Feet: Edizione Playoff, Gara 3. Bulls Vs Nets

 

I Bulls si portano alla prima partita di Playoff in casa, allo United Center, lo stadio che ha di fronte all’entrata la statua del divino Michael “Air” Jordan, sull’uno pari.

Vantaggio nel giocare in casa che la squadra e il coach Thibodeau intendono sfruttare al massimo.
Brook Lopez migliore dei suoi con 22 punti, 9 rimbalzi e 7 stoppate.

Doppia doppia per Boozer e Deng che concludono la partita rispettivamente con  22 punti e 16 rimbalzi il primo, e 21 punti e 10 rimbalzi il secondo. Entrambi distribuiscono anche 3 assist.

Fuori nuovamente dalla rotazione Rip Hamilton, al quale non rimane che farsi immortalare con una montagna di Air Jordan V “Grape”

Primi tre quarti ad appannaggio della squadra della Windy City, che li porta ad essere in vantaggio di 13 punti all’inizio dell’ultimo quarto. A poco serve che i Nets concludano in vantaggio di 10 punti l’ ultima frazione di gioco.
Risultato finale 79 a 76 per i Bulls che si portano sul 2 a 1.

Nazr Mohammed con le sue Nike KD V iD

che ci aveva preannunciato dal suo profilo Twitter.

Joe Johnson indossa le Air Jordan XI Low White/Black-True Red mentre Jimmy Butler con le adidas T-Mac 1 nella colorazione Black/Light Scarlet.

Taj Gibson posterizza Kris Humpries in adidas Crazy Quick.

Visto “live”, gesto atletico spettacolare del numero 22 di Chicago.

 

Gerald Wallace con le sue Air Jordan XX8 PE, e Jimmy Butler con le adidas Top Ten 2000 “Light Scarlet”


Nate Robinson con le Air Jordan XIII “Playoff”

Andrey Blatche con le Jordan Sixty Club.

 

Photo Credits: ESPN, Counter Kicks, Nice Kicks