NBA Feet: Edizione Playoff, Gara 4. Thunder Vs Rockets

Primo match point annullato anche per i Rockets, che al Toyota Center chiudono il discorso gara 4 per 105 a 103.
Chandler Parson è il mattatore della serata per i Rockets, chiudendo quasi una tripla doppia con 27 punti, 10 rimbalzi e 8 assist, con una media al tiro, sia da 2 che da tre punti, vicina al 50%.
Il solo Kevin Durant sembra veramente troppo solo e combattere contro il suo ex compagno Harden gli rende le cose molto difficili. Proprio il Barba, anche se mette a segno solo 15 punti, rimane  l’uomo chiave dell’incontro. Conoscendo bene i suoi ex compagni sa sempre dove mettersi in campo, sa come infastidire Perkins e lo stesso KD35 e alla fine i numeri non spiegano la partita psicologicamente perfetta giocata da Harden.
Altro protagonista per la squadra Texana è il turco Asik che fa segnare una ottima doppia doppia da 17 punti e 14 rimbalzi. Anche se orfani di Jeremy Lin, vero regista della squadra, i Rockets riescono ad allungare la serie.


Top Scorer dell’incontro, nonostante le difficoltà, è il solito Durant con 38 punti. Ai suoi piedi le Nike KD V Elite

Il Barba e le sue Nike Lunar Hypergamer Low PE

12 punti per il Venerabile Maestro, The Fish, Derek Fisher con le adidas Crazy Light 2, qui mentre viene ostacolato da  Aaron Brooks con le Nike Zoom HyperDisruptor

Ai piedi del protagonista della serata dei Rockets, Chandler Parsons, le Nike Hyperdunk 2012 PE

Reggie Jackson con le Nike Air Penny V Orlando

Kevin Martin, con le Jordan Super.Fly Low, mette a referto 16 punti

 

Photo Credits: ESPN, Kicks On Fire