NBA Feet: Edizione Playoff, Secondo Turno Gara 1. Spurs Vs Warriors

 

La partita che non ti aspetti. La squadra più esperta contro quella più giovane. Golden State che domina gli Spurs per tre quarti della partita, grazie ad un surreale Stephen Curry da 22 punti nel terzo quarto. 22 punti di una fattura incredibile che pone molti interrogativi sul ragazzo proveniente dall’università di Davidson. Si, Davidson, non un nome altisonante.

 

Queste le giocate di Curry, solo due per farvi capire il livello di Basket giocato da questo ragazzo.
Da notare le mani nei capelli dei compagni.

 

Il gesto atletico forse tra i più belli di questa stagione, Wardell Stephen Curry II lo mette a segno contro Tony Parker, non contro un rookie. Proprio con 3 rookie in campo Golden State tiene sotto per tutta la partita gli Spurs, grazie anche alle doppie doppie di Barnes e Bogut. Partita incredibile con Golden state avanti anche di 17 punti nel terzo parziale.
Nell’ultima frazione di gioco regolamentare, la stanchezza fa calare il gioco degli Warriors e soprattutto le percentuali al tiro. Le vecchie volpi degli Spurs salgono in cattedra, Parker e Ginobili iniziano una partita diversa da quella vista nei 36 minuti precedenti. Anche Leonard si aggiunge ai due veterani e il 4° parziale si conclude con un punteggio di 26 a 14 per gli Spurs. Punteggio finale 106 a 106: Overtime!
Poche conclusioni per entrambe le squadre, San Antonio sembra averne di più, ma si conclude sul 9 a 9.
Secondo Overtime, le squadre si fronteggiano a viso aperto e a 3.4 secondi dalla fine Golden State riesce ad essere in vantaggio di un punto. Ma c’è Manu Ginobili…

 

Parker ha indossato le Peak Team Lightning

Klay Thompson con le Nike Lunar Hyperdunk 2012 PE

Draymond Green difende contro Parker con le Nike LeBron X iD

Stephen Curry, qui in uno dei pochi momenti in cui non segnava punti (Nike Hyperfuse 2012 PE)

Danny Green e Kent Bazemore, rispettivamente con le Nike Zoom LeBron Soldier VI e le Under Armour Micro G Torch.

Harrison Barnes (adidas Rose 773) difende su Kawhi Leonard (Nike Air Force Max 2013 “Wolf Grey”)

Jarrett Jack in palleggio con le Nike Zoom KD IV “Scoring Title”

Cory Joseph al tiro con le Nike LeBron X “Prism”

Manu Ginobili indossa le Nike LeBron X “Black Diamond”

 

Photo Credits: ESPN, Aaronknows