NBA Feet: Edizione Playoff, Secondo Turno Gara 4. Knicks Vs Indiana

Di certo non erano favoriti dal pronostico. La squadra più titolata per contrastare ad Est l’armata di LBJ e soci doveva essere la franchigia della Grande Mela. Ma si sa, le cose non vanno quasi mai come viene pronosticato. Un gruppetto di ragazzini vuole rompere le uova nel paniere di Melo, e al momento ci sta riuscendo. Tanto che Gara 4 ha visto la squadra di Indianapolis prendere un vantaggio che li potrebbe portare già nel prossimo incontro ad eliminare i Knicks.
11 punti di vantaggio in Gara 4 per i Pacers a fine partita e match in completo controllo, con gli avversari che non riescono mai a riprendere il vantaggio avuto sin dall’inizio.
Quintetto base di Indiana in completamente in doppia cifra, con Hibbert che segna poco (6 punti per lui) ma cattura 11 rimbalzi. Doppia doppia per Paul George e David West.
Sponda Knicks, il tabellino è un’ecatombe! 0 punti per Kidd, 0 per Prigioni, 0 per Shumpert e 0 per K-Mart. Se a questo vogliamo aggiungere un J.R. Smith da 19 punti, ma 0 nel primo quarto, i nomi salvabili della franchigia guidata da coach Woodson sono soltanto due: Chandler ed Anthony. Il numero 7 dei Knicks, vista la più e più volte ripetuta voglia di vincere con New York, dovrebbe affrontare i compagni a muso duro.
Ora tutti i pronostici si spostano in favore dei Pacers e i Knicks dovranno faticare non poco per provare a vincere la serie.

Lance Stephenson nel parcheggio della Bankers Life Fieldhouse, porta a mano le sue AND 1 Tai Chi Mid PE, che indosserà durante l’incontro

Beccato nel parcheggio prima dell’incontro anche il gigante Hibbert (2.18 metri) con indosso le Air Jordan VIII “Bugs Bunny”

Chandler in panchina nel pre-partita, ottima doppia doppia per lui con 12 punti e 10 rimbalzi (Nike Hyperdunk)

Il balletto propiziatorio di Iman stavolta non ha funzionato, pessima partita per lui, il cartellino dice 2 rimbalzi e basta…(adidas CrazyQuick)

11 minuti in campo per un impatto poco efficace, Stoudemire mette a referto solo 4 punti e 4 rimbalzi (Nike Zoom Hyperchaos PE)

18 punti e 14 rimbalzi per Paul George (Nike Hyperdunk 2012), bellissima la polo del ragazzo molto in carne in prima fila, abbinata con le Air Jordan IV Bred

George Hill, 26 punti per il Top Scorer dei Pacers (Peak Force PE)

Pessima prima parte dell’incontro per J.R. Smith, che poi però mette a segno 19 punti


Belle ai piedi del numero 8 di New York le Air Jordan V, sarà felice Spike Lee, che ricordiamo nel commercial di molti anni fa…

 

Ancora una volta doppia doppia per David West con 10 punti e 10 rimbalzi (Nike Air Max Hyperposite Gradient PE)

 Photo Credits: ESPN