NBA Feet: Edizione Playoff, Secondo Turno Gara 5. Knicks Vs Indiana

Se sapete chi è Carmelo Anthony di certo non avrete creduto che lasciasse sfuggire la serie così facilmente. Se si tratta di lottare non si tira indietro, nemmeno di fronte a Kevin Garnett. Figuratevi se a motivarlo c’è la possibilità di arrivare alle finali di Conference. Prende per mano la sua squadra e la porta alla vittoria, mettendo a segno 28 punti.

 

L’unica cosa che si può rimproverare a Melo è lo scarso coinvolgimento nel suo gioco dei compagni, zero assist per lui in questa partita, ma sappiamo che le Superstar tendono ad accentrare il gioco su di loro. Quindi Pacers che perdono un match point, ma si ritrovano ancora avanti per 3 a 2 nella serie ed avranno la possibilità di chiuderla senza arrivare a Gara 7. Ottimo il supporto al numero 7 di New York che arriva da Felton, Smith e Copeland, oltre che ovviamente da un Tyson Chandler sempre agonisticamente super.

 

Per i Pacers doppia doppia di West e 24 punti per Paul George con giocate come questa

 

In ombra Roy Hibbert, è soprattutto la panchina di Indiana a deludere, solo 10 punti totali dalla seconda linea di coach Vogel. Altro dato importante sono le palle perse, troppe quelle dei Pacers: 19 a fine partita contro le 11 di New York.
Gara 6 si annuncia come una battaglia vera e propria.

D.J. Augustin, 12 punti nella serata per lui  (Air Jordan IV Thunder)

Raymond Felton festeggia dopo aver messo a segno uno dei suoi 12 punti dell’incontro (Under Armour Torch PE)

Paul George risulta essere il migliore dei suoi con 23 punti (Nike Hyperdunk 2012 PE)

Hibbert (Nike Hyperfuse 2012 PE) sfugge alla marcatura di Chandler (Nike Hyperdunk 2012), mettendo a segno 2 punti.

Gerald Green (Reebok Pump Shaq Attack) prova a ostacolare il tiro di J.R. Smith (Nike LeBron X PS Elite “Superhero”)

Scarpa che si presta particolarmente ad essere vestita da un Knicks grazie ai colori…

Kenyon Martin veste le Air Jordan IX “Fontay Montana”

Carmelo Anthony Top Scorer della gara dei Knicks in Jordan Melo M9

David West, doppia doppia per lui con 17 punti e 10 rimbalzi (Air Max Hyperposite Gradient PE) marcato da Pablo Prigioni (Nike Kobe 8 System iD)

Photo Credits: ESPN, Sneaker News