NBA Feet

Published on aprile 22nd, 2014 | by Il Kokkola

0

NBA Feet: Playoff, 21 Aprile 2014


GOLDEN STATE WARRIORS 98 – LOS ANGELES CLIPPERS 138

40 punti di distacco sono veramente tanti, soprattutto se parliamo di un incontro di Playoff.
E’ questo invece il margine che c’è tra i Clippers e i Warriors nel secondo incontro della serie tra le due squadre californiane.
Questa volta, dopo l’esordio con la sconfitta casalinga, i Clips mettono il fisico in campo e distruggono gli avversari annichiliti dallo strapotere di un Blake Griffin da 35 punti e dall’apporto della panchina di coach Rivers.
I losangelini riportano la serie in parità e si apprestano alla trasferta in quel di Oakland con un piglio decisamente diverso.
Opposta la situazione dei Warriors che, dopo una batosta del genere, dovranno ritrovare concentrazione e morale … cosa che magari il pubblico amico potrà aiutare a fare.

 

Andre Iguodala (Nike Kobe 9 Elite “Inspiration”), Blake Griffin (Jordan Super.Fly 2.0 PO PE)

Andre Iguodala (Nike Kobe 9 Elite Inspiration), Blake Griffin (Jordan Super.Fly 2.0 PO PE)

Chris Paul (Jordan CP3.VII AE PE), Stephen Curry (Under Armour ClutchFit Drive PE) 

Chris Paul (Jordan CP3.VII AE PE), Stephen Curry (Under Armour ClutchFit Drive PE)

Jermaine O’Neal (Nike Zoom Soldier VII PE), DeAndre Jordan (Nike Zoom Soldier VII PE)

Jermaine O'Neal (Nike Zoom Soldier VII PE), DeAndre Jordan (Nike Zoom Soldier VII PE)

Jordan Crawford (Nike Kobe 9 Elite “Inspiration”)

Jordan Crawford (Nike Kobe 9 Elite Insiration)

Klay Thompson (Nike Zoom HyperRev PE)

Klay Thompson (Nike Zoom HyperRev)

MEMPHIS GRIZZLIES 111 – OKLAHOMA CITY THUNDER 105

Avete una mezz’ora di tempo libera? Mettete in loop il video che vi stiamo per mostrare, questo è quello che ricorderemo, al di là di come finirà la serie, dei Playoff dei Thunder di quest’anno.

 

Passiamo ora al giocato sul campo della Chesepeake Arena.
Gara due vede impegnate le due squadre fino all’overtime, con la vittoria dei Grizzlies che riporta la serie in parità, ma andiamo con ordine.
I Thunder partono in sordina nel primo quarto e la franchigia di Memphis non deve impegnarsi più di tanto per prendere la testa dell’incontro.
Durant e soci sono così costretti a rincorrere e alla pausa lunga si trovano ancora in svantaggio di tre punti senza essere mai riusciti a mettere la testa davanti.
Alla ripresa i dodici minuti del terzo parziale sono un botta e risposta senza esclusioni di colpi, che vede l’equilibrio della partita rimanere invariato, con i Grizzlies ancora in vantaggio.
Il quarto periodo è una battaglia epica, in cui le squadre si rispondono colpo su colpo. Da una parte l’estro e la fantasia del duo Durant/Westbrook e dall’altro la solidità del gioco basico, ma efficace di Gasol e Randolph.
Per farvi vivere appieno l’emozione di chi ha visto la partita in diretta vi mostriamo le immagini degli ultimi minuti di gioco e dell’overtime.

 

Courtney Lee (Air Jordan X “Venom Green”)

Courtney Lee (Air Jordan X Venom Green)

Kendrick Perkins (Air Jordan IV “Toro Bravo”)

Kendrick Perkins (Air Jordan IV Toro Bravo)

Kevin Durant (Air Jordan 1)

Kevin Durant (Air Jordan 1 High)

Kevin Durant (Nike KD VI PE)

Kevin Durant (Nike KD VI Elite)

Mike Miller (Nike LeBron X Low “Sonic Yellow”)

Mike Miller (Nike LeBron X Low Sonic Yellow)

Russell Westbrook (Air Jordan XX9 PE)

Russell Westbrook (Air Jordan XX9

Zach Randolph e Kendrick Perkins (Nike Hyperdunk 2013 PE)

Zach Randolph e Kendrick Perkins (Nike Hyperdunk 2013 PE)

Vi lasciamo con le migliori giocate della nottata NBA!

 

Photo Credits: ESPN

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


About the Author

Nato a Roma nell’Ottobre del 1977, dopo il diploma in Elettronica si butta nel mondo del commercio. Amante della musica Hip-Hop, dei tatuaggi e della cultura “Made in USA”, trova nell’NBA il mondo perfetto. Grande tifoso dei Boston Celtics riesce a seguire i suoi idoli già dai tempi dei commenti di Dan Peterson sulle reti minori. Sneakerhead a tempo pieno combatte quotidianamente contro chi vuole omologarlo dietro un paio di mocassini. I primi passi da Sneakerhead con un paio di Reebok Pump Twilight Zone… ma il vero amore è per lo Swoosh!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to Top ↑
  • POTREBBERO INTERESSARTI

  • PARTNER