NBA Feet: Playoff, Finali di Conference 30 Maggio 2014

MIAMI HEAT 117 – INDIANA PACERS 92

Ci sono voluti ben 27 anni per rivedere una franchigia vincere per la quarta volta consecutiva il premio come migliore squadra della propria Conference, per la precisione fu proprio la stessa Conference ad essere stata vinta dai boston Celtics di Larry Bird.
Quel Larry Bird che oggi vede vincere i Miami Heat il loro quarto titolo di Conference consecutivo proprio di fronte ai suoi Indiana Pacers: evidentemente per fermare LeBron e soci non sono bastati i trucchi psicologici di Lance Stephenson.
Partenza solita degli Heat, quindi lenta e poco precisa al tiro, mentre i Pacers sono precisi e ben concentrati, peccato che negli ultimi tre minuti la franchigia di Indianapolis segna 0 punti, mentre gli Heat ne mettono ben 10 per un parziale che porta avanti la squadra della Florida di 11 punti alla fine del primo parziale.
La Triple-A di Miami è una bolgia, e gli Heat usano la carica del pubblico per prendere il largo: a fare il tifo per i campioni in carica anche Floyd Mayweather Jr.

Floyd Mayweather Jr. (Nike Air Force 1 Low)

Floyd Mayweather Jr. (Nike Air Force 1 Low)

Il secondo quarto seppellisce definitivamente le speranze dei Pacers di riaprire la gara e l’intera serie, gli Heat hanno gli occhi della tigre e all’intervallo lungo sono avanti di 26 punti.
Al ritorno in campo i Pacers sono più battaglieri, ma nemmeno i 15 punti nel parziale di Paul George (saranno 29 a fine gara) possono riaprire la gara; il quarto periodo vede il Re a secco, e tendelzialmente gli Heat a bassissimo regime, ma i Pacers riescono a rimontare solo otto punti per rendere la sconfitta meno amara.
A nulla è valso quindi lo sforzo della franchigia dell’Indiana di completare la Regular Season al primo posto al fine di garantirsi il vantaggio di un’eventuale Gara 7 in casa. Miami ora rimane alla finestra ad aspettare la vincente della sfida della Western Conference.
A voi la galleria di immagini della vittoria degli Heat e le scarpe più belle viste sul campo questa notte.

4 vittoria

Abbiamo deciso di omaggiare Greg Oden e la vittoria della Finale di Conference per gli Heat con questa immagine.

Abbiamo deciso di omaggiare Greg Oden e la vittoria della Finale di Conference per gli Heat con questa immagine

Altra colorazione scelta da Dwyane Wade per l’incontro di questa notte (Li-Ning Way of Wade 2 PE)

Altra colorazione scelta da Dwyane Wade per l'incontro di questa notte (Li- Ning Way of Wade 2 PE)

Chris Andersen (Nike LeBron X “Prism”)

Chris Andersen (Nike LeBron X Prism)

Chris Bosh (Nike Air Max Hyperposite PE)

Chris Bosh (Nike Air Max Hyperposite PE)

David West (adidas adiZero Crazy Quick PE)

David West (adidas adiZero Crazy Quick PE)

Donald Sloan (Nike Air Flight One), Toney Douglas (Nike Zoom Crusader PE)

Donald Sloan (Nike Air Flight One),Toney Douglas (Nike Zoom Crusader PE)

Dwyane Wade (Li-Ning Way of Wade 2 PE), Paul George (Nike Zoom Crusader PE)

Dwyane Wade (Li-Ning Way of Wade 2 PE), Paul George (Nike Zoom Crusader PE)

George Hill (Peak Attitude PE)

George Hill (Peak Attitude PE)

Greg Oden (Nike Zoom Hyperdisruptor)

Greg Oden (Nike Zoom Hyperdisruptor)

LeBron James (Nike Zoom Soldier VII PE), Lance Stephenson (AND1 Tai Chi Mid PE)

LeBron James (Nike Zoom Soldier VII PE), Lance Stephenson (AND1 Tai Chi Mid PE)

Mario Chalmers (Spalding Threat PE)

Mario Chalmers (Spalding Threat PE)

Norris Cole (Nike Zoom Soldier VII PE)

Norris Cole (Nike Zoom Soldier VII PE)

Rashard Lewis (Nike Zoom Hyperfuse 2013 PE)

Rashard Lewis (Nike Zoom Hyperfuse 2013 PE)

Ray Allen (Air Jordan XX8 SE PE), C.J. Watson (Peak Relentless PE)

Ray Allen (Air Jordan XX8 SE PE), C.J. Watson (Peak Relentless PE)

Shane Battier (Peak Battier 8 “Thorns & Flowers”), Luis Scola (Anta Scola 4 PE)

Shane Battier (Peak Battier 8 Thorns & Flowers), Luis Scola (Anta Scola 4 PE)

Udonis Haslem (Li-Ning Way of Wade “Encore”)

Udonis Haslem (Li- Ning Way of Wade)

Uno sguardo più da vicino all’ormai solota scarpa indossata da LeBron James (Nike Zoom Soldier VII PE)

Uno sguardo più da vicino all'ormai solota scarpa indossata da LeBron James (Nike Zoom Soldier VII PE)

Vi salutiamo con le migliori giocate della notte. SEE YA!!!

 

Photo Credits: ESPN