NBA Feet: Pre-Season, Diciannovesima Giornata, Parte II

Quattro vittorie e una sconfitta. Questo è il ruolino casalingo dei Toronto Raptors di questa Pre-Season.
La squadra di Gay e DeRozan questa volta non deve impegnarsi troppo per avere la meglio sui Memphis Grizzlies.
Difatti la squadra del Tennessee riesce a mettere insieme il magro bottino di 29 punti con il quintetto titolare, e non il quintetto titolare di questo incontro, ma quello deputato ad esserlo per la stagione regolare. Un segnale a dir poco allarmante per i Grizzlies che riescono a tenersi a galla grazie ai 43 punti delle panchina.

Jamaal Franklin (AND 1 Tai Chi Mid) e D.J.Augustin (Air Jordan III “Fire Red”)

D.J. Augustin (Air Jordan III Fire Red)

DeMar DeRozan (Air Jordan V Black/3M Sample)

DeMar DeRozan (Air Jordan V)

Marc Gasol (Nike Hyperdunk 2013 PE) e Amir Johnson (Air Jordan III “Bright Crimson”)

Marc Gasol (Nike Hyperdunk 2013 PE), Amir Johnson (Air Jordan III Bright Crimson

Rudy Gay (Air Jordan V Black/Metallic Silver)

Rudy Gay (Air Jordan V)

Tyler Hansbrough (Nike Hyperdunk 2013) e Quincy Pondexter (adidas Top Ten 2000) 

Tyler Hansbrough (Nike Hyperdunk 2013), Quincy Pondexter (adidas Top Ten 2000)

Partita interessante quella che a New Orleans mette di fronte i campioni in carica dei Miami Heat e i Pelicans imbattuti in questa Pre-Season.
Cominciamo col dire che la partita è stata molto interessante e divertente, e che i Pelicans hanno condotto il gioco fino all’inizio dell’ultima frazione di gioco. A questo punto la squadra di casa ci mette 6 minuti a segnare un canestro su azione, a fine gara saranno 3 in tutto l’ultimo periodo. A questi punti andranno aggiunti solo 7 liberi per un misero totale di 13 punti. Miami ne segna 31 e soprattutto Ray Allen infila tre triple in poco più di un minuti.
Mostruosa prestazione dei Big Three di Miami con LBJ a 27 punti, Wade a 25 e Bosh con 14 punti e 9 rimbalzi. Da notare anche il ritorno in campo per Miami di Greg Oden che in 4 minuti mette a segno anche un canestro. Risultato finale 108 a 95.

Anthony Davis e Chris Bosh (Nike Air Max Hyperposite PE)

Anthony Davis e Chris Bosh (Nike Air Max Hyperposite PE)

Chris Andersen (Nike LeBron X “Prism”)

Chris Andersen (Nike LeBron X Prism)

Dwyane Wade (Li-Ning Way Of Wade Encore)

Dwyane Wade (Li Ning Way Of Wade Encore)

Jrue Holiday (adidas adiPure Crazyghost PE)

Jrue Holiday (adidas adipure Crazyghost PE)

LeBron James (Nike LeBron X PS Elite)

LeBron James (Nike LeBron X PS Elite)

Ryan Anderson (Nike Hyperdunk 2013) e Greg Oden (Nike Air Alonzo)

Ryan Anderson (Nike Hyperdunk 2013), Greg Oden (Nike Air Alonzo)

Sarà un caso che O.J. Mayo torni in squadra e i Milwaukee Bucks vincano la loro prima partita di questa Pre-Season?
Resta il fatto che sommando i suoi punti a quelli di Butler e compagni, i Bucks riescono ad avere la meglio sui favoriti New York Knicks. Melo brilla come al solito (22 punti e 9 rimbalzi) e Bargnani sembra essere sempre più inserito nel gioco di coach Woodson, 13 punti e sempre più minuti in campo per lui.

Beno Udrih (Peak Team Dynamics)

Beno Udrih (PEAK Team Dynamics)

Carmelo Anthony (Jordan Melo M9 “Syracuse”)

Carmelo Anthony (Jordan Melo M9 Syracuse)

O.J. Mayo (Nike Hyper Quickness)

O.J. Mayo (Nike Hyper Quickness)

Zaza Pachulia e Andrea Bargnani (Nike Hyperdunk 2013)

Zaza Pachulia, Andrea Bargnani (Nike Hyperdunk 2013)

Al Wells Fargo Center di Philadelphia, la squadra di casa, i 76ers, viene battuta dai Minnesota Timberwolves.
125 a 102 per gli ospiti che rimangono in vantaggio dai minuti finali del primo quarto, dopo un iniziale sprint dei padroni di casa, fino alla fine dell’incontro.
Philadelphia ha accumulato lo svantaggio soprattutto nel secondo quarto, chiusosi a vantaggio dei T’Wolves per 10 punti. Minnesota che vince grazie soprattutto ai punti arrivati dalla sua panchina ed in particolare da J.J. Barea, autore di una partita da 22 punti.
Migliore in campo per i Bucks e Top Scorer dell’incontro è risultato James Anderson.

J.J. Barea  (Nike Kobe 8 System)

J.J. Barea  (Nike Kobe 8 System)

Kevin Love (Nike Hyperdunk 2013 PE)

Kevin Love (Nike Hyperdunk 2013)

Ricky Rubio (adidas adiPure Crazy Light 3 PE)

Ricky Rubio (adidas adipure Crazy Light 3 PE)

Vander Blue (Air Jordan X “Old Royal”)

Vander Blue (Air Jordan X Old Royal)

Photo Credits: ESPN, Kicks On Fire, NBA