NBA Feet: Pre-Season, Quinto Giorno

Inizio col botto: Celtics VS Knicks è una partita da Playoff non da Pre-Season!
E partita vera è stata, 103 a 102 per la compagine della Grande Mela, con la squadra unita e sorridente contro Boston ancora priva di Rajon Rondo.
Tanti buoni spunti per NY a partire da un esaltato Metta tornato nella sua città natale, passando per Shumpert sino ad arrivare alla novità (predestinato?) Tim Hardaway Jr.
Ottime le notizie che arrivano dalla legione Little Italy dei Knickerbockers, il Mago Bargnani parte lento, ma poi infila 12 punti (ottimo il 6/6 ai liberi) e 3 rimbalzi difensivi. Ci si aspetta molto da Andrea e l’impegno sembra quello giusto.
Al Dunkin’ Donuts Center di Providence-Rhode Island ottima la prova del rookie dei Celtics Phil Pressey che fa segnare 13 punti e 7 assist sul suo tabellino personale.
Complessivamente, nonostante la seconda sconfitta consecutiva, ottima prova dei Celtics del giovane coach Brad Stevens.

Courtney Lee (Air Jordan IX “Cool Grey”)

DSC_0355

Avery Bradley (Nike Air Foamposite One “Whiteout”)

DSC_0387

Iman Shumpert (Packer Shoes x adidas Top Ten 2000 “2WO 1NE”)

iman

Andrea Bargnani (Nike Hyperdunk 2013)

mago2

Carmelo Anthony (Jordan Melo M9)

melo

Eccoci al caso Metta, dalla foto catturata possiamo notare che Metta World Peace indossa ancora i colori della sua ex squadra, ovvero il giallo-viola Lakers. Lo vediamo dalle sue Ball’n Lay Up PE, anche se siamo certi che il neo-acquisto dei Knicks porrà presto rimedio. Noi ovviamente saremo pronti a documentare le nuove colorblock di Metta.

metta

metta2

Il FedEx Forum di Memphis ospita la franchigia di Dallas, e assiste alla seconda sconfitta per i Grizzlies nel derby della Southwest Division.
Partita indirizzata dai Mavs già nel primo quarto dove prendono dodici punti di vantaggio sulla squadra di Gasol & Co.
Dirk Nowitzki entra in clima campionato e illumina la partita con una delle sue solite prestazioni. 20 punti per lui in appena 24 minuti ed una percentuale realizzativa del 70%.
Assente Marc Gasol, è Ed Davis a mettersi in evidenza con una doppia doppia da 10 punti e 10 rimbalzi. Ancora appannato sembra essere ZiBo, che mette a referto appena 12 punti.

Wunder Dirk è Top Scorer dell’incontro (Nike Hyperdunk 2012 PE)

dirk

Monta Ellis (Jordan Super.Fly 2 PE)

ellis

L’ex Celtics Fab Melo (Nike Hyperdunk 2013)

fab melo

Mike Miller (Nike Hyperdunk 2012 Low)

mike miller

Reduci dalla vittoria contro i Celtics, i Toronto Raptors vengono ridimensionati dai Minnesota Timberwolves con il punteggio di 101 a 89 per Kevin Love e soci.
Proprio il nipote dei Beach Boys è il migliore in campo, sfiora la doppia doppia mettendo a segno 20 punti e 9 rimbalzi.

DJ Augustin (Air Jordan IV “Fire Red”)

DJ Augustin

Kevin Love (Nike Hyperdunk 2013 PE) e Amir Johnson (Air Jordan III “Fire Red”)

Kevin Love #42Amir Johnson #15

Kyle Lowry (Peak Kyle Lowry 2012) e Ricky Rubio (adidas Crazy Light 3 PE)

Kyle Lowry Rubio

Terrence Ross (Air Jordan XI “Bred”) e Dante Cunningham (Nike Hyperdunk 2012)

Terrence Ross #31Dante Cunningham

Tyler Hansbrough (Nike Hyperdunk 2013)

Tyler Hansbrough #50

A Jacksonville in Florida scende in campo per la sua prima apparizione ufficiale la squadra di coach Vaughn. Orlando ospita i Pelicans, squadra che affronta la Pre-Season con piglio deciso. A fine partita porterà a casa la terza vittoria su tre partite giocate grazie soprattutto ad un Anthony Davis veramente ispirato, 29 punti e 9 rimbalzi per lui nei 31 minuti giocati e tantissimi palloni giocati. Dall’altra parte i Magic, anche se alla prima uscita, son sembrati ben poca cosa.

Nikola Vucevic (Nike Zoom Soldier VII PE), migliore in campo dei suoi con 17 punti e 9 rimbalzi come il suo compagno Harris

postgame4_100913

Tobias Harris (Nike Kobe 8)

Tobias Harris

Anthony Davis (Nike Air Max Hyperposite PE)

1385327_10151647895852927_1299160305_n

Anche questa giornata è contraddistinta dalle stupende calzature dei Phoenix Suns. Dopo aver presentato la maglia da gioco con le maniche, dopo Warriors e Clippers, la squadra dell’Arizona è scesa in campo contro i Portland Trail Blazers.Al Rose Garden di Portland, i Blazers indossano la divisa “Away” e di conseguenza le sneaker si colorano del viola Suns.

Archie Goodwin (Nike Kobe 8) 

Archie Goodwin

Eric Bledsoe (Nike Zoom Soldier VII)

Eric Bledsoe

Gerald Green (Reebok Shaq Attaq “Phoenix Suns”)

Gerald Green

LaMarcus Aldridge (Nike Air Max Hyperposite PE)

lamarcus aldridge

Damian Lillard (adidas D Rose “Englewood” Low)

lillard

Marcin Gortat (Nike Hyperquickness PE)

Marcin Gortat

Mo Williams (Nike Kobe 8 “Milk Snake”)

Mo Williams

Robin Lopez (adidas adiPure Crazyghost PE)

Robin Lopez

P.J. Tucker (Nike Air Penny V “Phoenix Suns”)

pjtucker

Debutto ufficiale nella serata anche per i vice campioni NBA dei San Antonio Spurs. All’AT&T Center di San Antonio la squadra di coach Popovich ha ospitato il CSKA di Mosca.
Partita finita all’overtime con la vittoria degli Spurs, la squadra di Duncan, Ginobili e Parker ha mostrato i suoi gioielli per pochi minuti in campo. Ben 19 i minuti per Marco Belinelli che sembra in perfetta sintonia, come lui stesso ha dichiarato, con Manu Ginobili.

Marco Belinelli (Nike Hyperdunk 2013)

beli2

Tony Parker (Peak Tony Parker 2012) e Tim Duncan (adidas adiPure Crazyquick PE)

TPTD

Manu Ginobili (Nike Hyperenforcer PE)

manu

Kawhi Leonard (Jordan Super.Fly 2 PE)

1374332_10151614452661981_1434817708_n

Photo Credits: ESPN, NBA