NBA Feet: Rudy Gay e le Foamposite Stealth

Indubbiamente la stagione di Toronto si può etichettare come molto deludente. Nessuno dei giocatori del roster si può chiamare fuori dalle proprie responsabilità, così come staff tecnico e dirigenziale. Nemmeno la manovra di emergenza, a stagione già in corso, che ha portato in Canada Rudy Gay e spedito a Memphis José Calderon (girato poi ai Pistons).
Proprio nella partita con Detroit all’Air Canada Center, partita persa (la sesta sconfitta sulle sette ultime partite giocate) dai Raptors per 108 a 98, Rudy Gay ha piazzato 34 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

Ai piedi del giocatore proveniente dall’università di UCONN, in questa ottima prestazione, le Nike Foamposite “Stealth”.

Non è la prima volta che le vediamo ai piedi del numero 22 dei Raptors e nemmeno la prima volta che le vediamo sui parquet dell’NBA.