Nike SB Dunk High “Cork” – Da una custom alla release

Dire che il mondo va al contrario è un aforisma sempre in voga, ma che anche l’effimero mondo delle sneaker inizi ad andare contromano uno magari non se l’aspetta. Cerchiamo di contestualizzare: di solito un designer o, per essere più precisi, un esperto di customizzazioni, prende una sneaker in una cw ufficiale e la ridipinge, la modifica, ne dà una differente interpretazione insomma, sovente distante anni luce dall’originale. Oggi siamo invece qui a disquisire su una scarpa che è nata come custom, probabilmente ha intrigato il brand ed è pronta ad essere venduta ufficialmente.

Ora, al netto di eventuali royalty, qui la realtà è una e una sola: a Nike SB dev’essere piaciuta un monte la versione “Cork” della Dunk High prodotta da quel cattedratico di custom che è JBF (vi rimandiamo al nostro recap in proposito), tanto da prepararla per il grande pubblico. Questa sembra la soluzione più navigabile, a meno che non sia venuta la stessa ispirazione ad entrambi ad insaputa l’uno dell’altro o JBF magari sia riuscito a “frugare” tra i campionari Nike SB.

Ad ogni modo, accogliamo la Dunk High “Cork”, che differisce dalla versione custom solo per la suola, bianca nella prima, in gomma nella seconda. Per onestà intellettuale ve le mostriamo entrambe.

Questa è la versione custom di JBF …

Nike SB Dunk High “Cork” by JBF

Questa è l’ufficiale Nike!Nike SB Dunk High “Cork” 01

Photo Credits: SBLounge, JBF Custom