Nike SB Dunk Low “Beijing”

Quello cinese è un mercato in costante, esponenziale espansione, motivo che giustifica release dall’afflato orientale. Trovarne una più orientale di questa é impresa impossibile al momento, visto il tributo che Nike SB allestisce per la città di Pechino.

Dunk Low “Beijing”, questo il nome per rendere onore ai vicoli della città cinese, quegli hutong che si formano tra una fila di siheyuan (i tipici edifici a corte) e l’altra. La tomaia della sneaker è un ricettacolo di simboli: la pelle grigia invecchiata ricorda i mattoni degli hutong, il rosso ed l’oro sono colori ricorrenti nell’immaginario cinese (Dunk High “Chinese New Year”, do you remember?) e sulla linguetta troneggia un leone versione battiporta.

Mistero sulla data di uscita, ma sono i soliti misteri dall’alone facilmente rimovibile.

Nike SB Dunk Low “Beijing” 01

Nike SB Dunk Low “Beijing” 02

Nike SB Dunk Low “Beijing” 03

Nike SB Dunk Low “Beijing” 04

Photo Credits: stashedboxes