Nike SB Lunar One Shot

Deceptively simple”, è questa la definizione che Nike SB dà della brand-new Lunar One Shot. Assistiamo sempre più spesso all’applicazione di tecnologie d’avanguardia sulle skate-sneaker, che snelliscono i loro profili e divengono più tecniche, nonostante i modelli vintage continuino ad essere piezz’e core per gli aficionados. La Lunar One Shot, al cui sviluppo hanno partecipato i due Pro Sean Malto e Shane O’Neill, è un encomio alla modernità, ben celato, e qui ci ricolleghiamo alla definizione data dagli uomini di Beaverton, dalla sua linea semplice. Lo strato Hyperscreen sulla tomaia permette una maggiore resistenza senza rinunciare alla leggerezza, la parte posteriore è protetta non solo dalla talloniera rinforzata, ma anche dal supporto in mesh, mentre, per l’ammortizzazione, non si poteva prescindere dal sistema Lunarlon; extra ordinem la collocazione dello Swoosh, che verga la zona del collarino.

Potrete farvi un’idea delle performance della Lunar One Shot già guardando la première di “The SB Chronicles Vol. II”, il 3 dicembre; per farla vostra, invece, dovrete aspettare il giorno di Santo Stefano.

Mai dimenticarsi delle offerte di Nike Store: spedizioni gratuite su tutti gli ordini, anche Nike iD, cliccando QUI e digitando il codice JUSTDOIT al momento del checkout.

Nike SB Lunar One Shot 2

Nike SB Lunar One Shot 3

Nike SB Lunar One Shot 4

Nike SB Lunar One Shot 5

Nike SB Lunar One Shot 6