Norse Projects x New Balance Rainier ”Danish Weather 2.0”

Il team danese di Norse Projects ha recentemente annunciato il secondo capitolo della sua collaborazione con New Balance.

Il tema resta quello caratterizzante la prima parte del 2013 – che vedeva protagoniste due fantastiche New Balance 1500 Made in England – cioè Danish Weather, le condizioni atmosferiche tipiche della penisola danese e relativo arcipelago, incastonati fra Mar Baltico e Mare del Nord.

Un clima, come possiamo facilmente immaginare, dominato dai venti e dalle piogge; da giorni brevi e temperature molto più rigide di quelle a cui siamo abituati noi mediterranei, per quanto mitigate dalla vicinanza al mare.

Stavolta la silouhette scelta è la HL710 Rainier, un modello inizialmente introdotto nel 1982 e che divenne rapidamente una scelta sicura per chi cercava un boot leggero e versatile, figlio tanto delle necessità outdoor/hiking quanto di quelle tipiche di una trail runner. All’epoca fu una piccola rivoluzione, in quanto fino ad allora gli stivali da outdoor erano rigidi, scomodi, e bulky.

rainier3

Inizialmente realizzata con l’aiuto del famoso scalatore Lou Whittaker, venne in seguito utilizzata dal primo team statunitense a completare con successo la scalata dell’Everest.

rainer1
Lou Whittaker tiene in mano la HL710 originale.

 New Balance ha recentemente deciso di realizzare la Rainier Remastered, una versione riveduta e corretta dell’originale. Questa collaborazione con i ragazzi di Norse ne è la celebrazione in versione premium.

Innanzitutto, un occhio ai colori scelti. Il team Norse ha scelto di ispirarsi alle tonalità dominanti che possiamo rintracciare presso le coste danesi durante i bui mesi invernali. Due colorazioni quindi: Husk, che richiama le chiare dune sabbiose del litorale danese, e Blue Graphite, dai toni notturni e marittimi.

rainer2

Per quanto riguarda i materiali ed i dettagli, gli occhielli a forma di D usati negli hiking boots all’epoca dell’uscita del Rainier originale, sono stati sostituiti da più moderni lace hoops ”coperti” in metallo spazzolato. La outsole è in Vibram e l’upper in Gore-Tex, scelte quasi obbligate per boot di qualità che vogliano combattere efficacemente l’umido e freddo clima invernale. Infine è stato sostituito il logo sul pannello laterale, sia sulla gr che per questa collaborazione, aggiornato dal vecchio logo NB alla singola N.

Le due sneakers sono già disponibili presso l’e-shop Norse Projects.

rainer5

new-balance-hlrainbe_580x690c