PE: Roger Federer multato per le scarpe…

Il regolamento di Wimbledon è molto più severo della maggior parte delle leggi italiane.  Ora, il look di Andre Agassi era forse troppo eccessivo per la Regina e il suo entourage, ma Roger Federer è tutto meno che eccessivo.
Comunque il giocatore svizzero si è visto recapitare una multa dall’organizzatore del torneo perché le sue Nike Zoom Vapor 9  Tour PE “Wimbledon” non hanno rispettato le antichissime regole del torneo britannico.

Ora ok, noi siamo Sneakerhead (e ci aspettiamo da voi lettori la stessa nostra passione… quindi non facciamo testo) ma definire eccessivamente colorate queste scarpe mi sembra troppo. La PE di Roger Federer è completamente bianca con l’unica differenza di un’outsole arancio, colore usato anche per il disegno della coppa con il 7 bianco (è il numero di volte che RF ha vinto Wimbledon).
Come si fa a multare l’uomo più vincente di tutti i tempi per una cosa del genere?

La cosa non deve aver fatto particolarmente piacere allo svizzero, anche se magari lo zampino della trovata commerciale per mano di Nike è un’opzione più che probabile. Chissà, la sfortuna, un calo fisico e veramente un disturbo della concentrazione per questa multa, fatto sta che il campione è uscito di scena al secondo turno.
Wimbledon perde così l’ennesimo Big dopo l’uscita al primo turno di Rafa Nadal e quella della Sharapova tra le donne.

Ovviamente gli Inglesi non ammetteranno mai di aver esagerato. Almeno sono coerenti.

GOD SAVE THE QUEEN!!!

Photo Credits: Nice Kicks