Player’s Kicks: All-Star Game MVP

Come da tradizione, Febbraio è il mese dell’All-Star Game che quest’anno si terrà a New Orleans, sede dei Pelicans, a partire da venerdì 14 febbraio.

Il programma, come sempre molto fitto, è per l’NBA e per tutti gli sponsor che gravitano attorno alla pallacanestro americana, un evento promozionale irripetibile. I brand, rappresentati dai giocatori convocati per l’All-Star Weekend lo sanno benissimo, ed è per loro l’occasione per mostrare al pubblico nuovi modelli di scarpe, nuove colorazioni e lanciare sul mercato special pack appositamente creati.

Un esempio concreto è adidas, da tempo main sponsor dell’NBA, che per l’All-Star Weekend ha realizzato delle colorazione apposite di alcuni modelli di scarpe che verranno indossate dai suoi giocatori di punta come Damian Lillard e John Wall.

Il primo All-Star Game si è tenuto a Boston nel 1951 e si è disputato tutti gli anni tranne nel 1999 a causa del lockout. In questo episodio di Player’s Kicks spulceremo negli archivi dell’ASG per mostrarvi alcune delle sneaker più interessanti indossate dagli MVP delle varie edizioni.

Negli anni cinquanta e sessanta lo sneakergame non era così evoluto e vario come quello di oggi, infatti il modello più in voga allora erano le Converse All Star nella versione high o low, bianche o nere. Ecco alcuni degli MVP che hanno indossato le Chuck Taylor nel corso della gara delle stelle: Bill Russell, Bob Cousy, Bob Pettit, Elgin Baylor, Oscar Robertson e Wilt Chamberlain.

As usual, February is All-Star game month, which this year will take place in New Orleans, home of the Pelicans, starting from Friday the 14th.

The schedule, being a very busy one as usual, is for the NBA and all of its sponsors an unrepeatable promotional event. The brands being represented by the players summoned for the All Star Weekend know this very well, and it is an occasion for them to awe the public with new shoe models, colorways and to launch special themed packs created ad hoc for this event.

A solid example of what is stated above comes from adidas, long time NBA sponsor, which has created a series of special colorways for players such as Damian Lillard and John Wall, for them to wear on court during the event.

The first ever All-Star Game took place in Boston, in 1951, and has been played every year since, except for 1999, due to the well known lockout. In this episode of Player’s Kicks we will dig into the ASG archives to show you some of the most interesting sneakers worn by MVP’s of the various editions of the game.

In the 50’s and 60’s the sneakergame was not evolved and varied as it is nowadays, in fact, the most fashionable model of the time were Black or White high or low Converse All Star’s. Here are some of the MVP’s that have worn Chuck Taylor’s during the All-Star Game: Bill Russell, Bob Cousy, Bob Pettit, Elgin Baylor, Oscar Robertson and Wilt Chamberlain.

1954_cousy2
Nel 1969 Oscar Robertson vince il suo secondo titolo di MVP dell’All-Star Game e per la prima volta, dopo anni, non ci sono solo Converse ai piedi degli atleti NBA. The Big O Robertson in quest’edizione indossa le adidas Superstar chiudendo la serata con 24 punti, 6 rimbalzi e 5 assist.

Le adidas Superstar saranno protagoniste anche nel 1971 e nel 1972 ai piedi di Lenny Wilkens e Jerry West.

In 1969 Oscar Robertson won his second All-Star Game MVP, for the first time after many years there aren’t only Converse shoes on the NBA players feet to be seen. Big O Robertson wore the adidas Superstar during this edition’s game, closing the night with 24 points, 6 rebounds and 5 assists.

adidas Superstar will also become the protagonists in 1971 and 1972 at the feet of Lenny Wilkens and Jerry West.

142599439_468719
Le adidas Supestar le rivedremo anche anche nel 1976 ai piedi dell’MVP dell’ASG Dave Bing.

Il 1977 è l’anno di Julius Erving che vincerà il premio di MVP essendo la prima volta nella storia che il premio viene assegnato al giocatore della squadra perdente. Dr. J chiude la serata con 30 punti, 12 rimbalzi, 2 assist e 4 recuperi indossando le Converse Pro Leather, disegnate appositamente per l’occasione.

adidas Superstar’s came back to be seen also in 1976 on the feet of the All-Star Game’s MVP Dave Bing.

1977 is the year of Julius Erving, who became the first ever player to win the MVP price even though having played the game on the losing team. Dr. J closed the night with 30 points, 12 rebounds, 2 assists and 4 turnovers, wearing the Converse Pro Leather model, created on purpose for this occasion.

1977_erving
Nel 1979 l’MVP è David Thompson e le scarpe che indossa sono le PONY David Thompson Pro Model.

In 1979 the MVP is David Thompson and the shoes worn are the PONY David Thompson Pro Model.

 

Screen-shot-2012-07-25-at-11.44.42

Gli anni ottanta sono segnati ancora una volta da Converse, assicurandosi le prestazione di Larry Bird, Julius Erving e Isiah Thomas, MVP di tre edizioni della manifestazione.

Il 1988 è l’anno di Michael Jordan, che pochi anni prima aveva esordito all’All-Star Game con indosso le Air Jordan 1. Nel 1988 MJ vince il suo primo MVP dell’ASG, e lo Slam Dunk Contest, indossando le Air Jordan III.

Da allora, lo sneakergame non sarà più lo stesso.

The eighties are marked again by Converse, who got represented by Larry Bird, Julius Erving and Isaiah Thomas, MVP’s of three editions of the game.

1988 is Michael Jordan’s year, who had debuted a few years before at the All-Star Game wearing a pair of Air Jordan 1’s. In 1988 MJ wins his first MVP ASG title, and the Slam Dunk Contest, wearing the Air Jordan III’s. 

Starting from then, the sneakergame changed forever.

1166

Il 1990 e il 1992 vedono come MVP Magic Johnson, che vince il trofeo come miglior giocatore con addosso le Converse Magic I e le Converse CONS Magic Johnson.

1990 and 1992 see Magic Johnson as MVP, who wins the game’s best player trophy while wearing a pair of Converse Magic I and the Converse CONS Magic Johnson.

converse-magic-i-1

Nel 1993, per la prima volta, il premio di MVP viene assegnato a due giocatori: Karl Malone e John Stockton. Il postino indossa in quell’occasione le LA Gear Catapult mentre Stockton le Nike Air Maestro I.

In 1993, for the first time, the MVP price is awarded to two players: Karl Malone and John Stockton. The Mailman for the occasion wore a pair of LA Gear Catapult, while Stockton a pair of Nike Air Maestro I.

kar malone

Il 1997, a Cleveland, è l’anno della celebrazione dei 50 migliori giocatori NBA della storia. A vincere l’MVP è Glen Rice segnando 26 punti in 25 minuti. I piedi dell’MVP sono coperti da un paio di Warner Brothers Sports GR41.

In 1997, in Cleveland, it is the year when the 50 best players in NBA history are celebrated. The winner of the MVP trophy is Glen Rice, who scores 26 points in 25 minutes. The MVP’s feet are protected by a pair of Warner Brothers Sports GR41’s.

1997_rice

Il 2000 è il primo anno di Reebok grazie a Shaquille O’Neal, co-MVP assieme a Tim Duncan. Ai piedi dei due lunghi troviamo le Reebok Shaq Steel e le Nike Flighposite I. Reebok bissa il successo anche nel 2001 grazie ad Allen Iverson e le sue Reebok Answer IV DMX.

2000 came to be the first year for Reebok, thanks to Shaquille O’Neal, co-MVP together with Tim Duncan. On the feet of the two giants we can find a pair of Reebok Shaq Steel and the Nike Flightposite I. Reebok strikes back also in 2001 thanks to Allen Iverson and his Reebok Answer IV DMX’s.

reebok-answer-iv-4-white-black-official-product-07

Il primo anno di un brand cinese è il 2009. Le Li-Ning debuttano su un grande palcoscenico ai piedi di Shaquille O’Neal con il modello Shaquille O’Neal All Star.

The first year for a Chinese brand is 2009. Li-Ning’s debut under the headlights at the feet of Shaquille O’Neal, with the Shaquille O’Neal All Star model.

Li-Ning-Shaquille


Gli ultimi anni sono stati tutti sotto il segno di Nike, grazie a LeBron James, Kobe Bryant e Kevin Durant, e Jordan con Dwyane Wade e Chris Paul.

E nel 2014 che scarpe avrà ai piedi l’MVP della competizione? A voi la scelta!

The last few years have all been claimed by Nike, thanks to LeBron James, Kobe Bryant and Kevin Durant, and Jordan brand, with Dwyane Wade and Chris Paul.

What shoes will come to be the 2014’s MVP’s weapon of choice? Let’s leave it up to you to decide!