Questa è la mini storia di Vlone x Nike Air Force 1

Qualche weekend fa c’è stata l’apertura del pop up store di ASAP Bari e del suo brand Vlone in quel di Harlem, NY. 
La Nike Air Force 1 che era stata mandata in raffle in 5 pezzi al ComplexCon di 4 mesi fa è stata rilasciata in pompa magna, con una tiratura limitata di 20 pezzi e l’aggiunta della scritta “Every Living Creative Dies Alone” sul tallone. La pelle utilizzata è di una qualità estrema, i colori usati riprendono in pieno la cultura street basket di Harlem.

SNKRBX Vlone ASAP Bari (6)

Il marchio di ASAP Bari, già soprannominato “Gildvan“, è nato nel 2011/12 perché (testuale) “non aveva più soldi” con l’obiettivo (testuale) di “far avere ai ragazzi oggetti che possano indossare tutti i giorni ed abbinarli alle scarpe“. La collezione presentata è composta di una AF1 Low bianca che veniva customizzata sul posto per $300, una AF1 Low total black con accenti arancio a $250, una maglia a maniche lunghe a $200, un pallone da basket a $100, una fascetta per capelli a $55 e delle spillette per $25. Street culture non esattamente per chi non ha un lavoro.

SNKRBX Vlone ASAP Bari (3)

Nell’intervista con Complex dalla quale abbiamo estratto i virgolettati di cui sopra si parla anche delle Air Force 1 High viste durante la NY Fashion Week. ASAP Bari sembra rendersi conto che la sua collabo con Nike si è spinta molto più in là di quanto molti altri creativi potranno mai arrivare; alla domanda su una futura uscita della High risponde “Forse sono le prossime, forse no. Non so se Nike mi cagherà ancora dopo questo”. C’è da dire anche che postando la foto sui suoi social aveva aggiunto la didascalia autoesplicativa: “2/none”.

SNKRBX Vlone ASAP Bari (2)

Wilson Chandler, ala dei Denver Nuggets, ha contribuito a creare ulteriore hype intorno all’evento (come se un brand che piazza una maglia a $200 non avesse bisogno di hype) postando la foto delle AF1 con questa didascalia: “Left the garden at half time to cop these”. Chandler stava infatti disputando una partita contro i NY Knicks al Madison Square Garden, che si trova proprio a 15 minuti a piedi dalla location del pop up store. Tante sono le voci di rumor che vogliono Wilson in partenza da Denver perché scontento, questa “bravata” avrebbe potuto segnare la rottura definitiva fra lui e la società, ma soprattutto sarebbe potuta essere la storia di un acquisto più pazza del mondo.

SNKRBX Vlone ASAP Bari (1)

Peccato che solo dopo 12h è arrivata la smentita ufficiale nel seguente tweet: “It was a joke y’all lol. Never leave a game to buy sneakers, not that serious. My man brought them to the game with him, that’s the story.”

Sarà vero? No, non mi riferisco alla storiella, ma al “not that serious”. Secondo me per alcuni, per troppi, no.

SNKRBX Vlone ASAP Bari (5)

SNKRBX Vlone ASAP Bari (4)

SNKRBX Vlone ASAP Bari (2)

 

Photo Credits: Sole Collector, Complex