Reebok Blast, il ritorno

Le Reebok Blast si preparano al ritorno ufficiale, restando in scia al flusso innescato dal brand, in missione per far tornare in vita i vecchi modelli del passato che hanno inciso sui campi da basket negli anni novanta. Le Blast le vestiva Nick Van Exel, detto “The Quick” per la sua disumana velocità con la palla in mano. Un playmaker che ha traghettato i Lakers dall’era Magic all’era Kobe, anni duri per LA ma Van Exel diede un contributo importante alla squadra, in termini di punti e assist. Sarà proprio lo sviluppo di Bryant ad innescare il suo scambio per Tony Battie e i diritti di Tyron Lue con Denver nel 1998. Un giocatore molto amato dai tifosi dei Lakers, portabandiera Reebok negli anni 90: per quanto riguarda le Blast non abbiamo dettagli specifici sul ritorno, è probabile che la prima cw a tornare sarà la bianca e nera che vediamo in foto.

nick-van-exel-reebok-blast

reebok-blast-retro-white-black reebok-blast-retro-white-black-2

reebok-blast-retro-white-black-3

reebok-blast-retro-white-black-4

reebok-blast-retro-white-black-5

reebok-blast-retro-white-black-6