Robert Glasper e Kobe Bryant, un omaggio a Martin Luther King Jr

Musica, storia e scarpe

Proprio oggi, 18 Gennaio, nel giorno della memoria di Martin Luther King Jr, Nike Basketball realizza una collaborazione mai vista prima. Robert Glasper, compositore Jazz noto ai più per aver vinto due Grammy, ha riunito il suo trio fidato di musicisti e ha iniziato a cercare spunti per comporre un brano dedicato Kobe Bryant. Davanti ad una TV tutt’altro che ultrasottile, i tre musicisti hanno preso ispirazione da alcuni dei grandi passi compiuti da Kobe nella sua carriera giunta ormai -ahinoi – al suo epilogo.
La chiave di volta di questa collaborazione è un numero: 4468.
La metrica scelta per il brano è infatti in 4/4 e in 6/8, ma c’è molto di più: il 4/4/’68 veniva assassinato proprio MLK in quel Lorraine Motel di Memphis che era già pregno di cultura e patrimonio musicale.
Il pezzo, dal titolo “Be Courageous“, è estremamente emozionante e rilassante, insomma, una nuova occasione per versare quache lacrimuccia pensando al ritiro dell’8/24 giallo viola, perché forse non è vero che “tutti quanti voglion fare jazz” ma non ci si può sbagliare dicendo che tutti vorrebbero essere Kobe Bryant.
La Nike Kobe XI BHM con il numero 4468 avrà dei dettagli ispirati proprio a questo tributo. Guardatevi il video dell’ispirazione e le foto della fase di composizione del brano, che potete ascoltare qui!

 

SNKRBX BHM Be Courageous Nike Kobe XI (4)

SNKRBX BHM Be Courageous Nike Kobe XI (5)

SNKRBX BHM Be Courageous Nike Kobe XI (2)

SNKRBX BHM Be Courageous Nike Kobe XI (1)