See through – Nike e le scarpe trasparenti

Visti i recenti leaks della collaborazione tra Commes Des Garcçons e Nike si sta tornando a parlare di scarpe trasparenti, qui di seguito trovate una breve timeline dei modelli con cui Nike ha provato a portare sul mercato questo strano tipo di sneakers.

2004  – ESPO x Nike Air Force 2 Low – Nike Artist Series

rrsnow3jwujddag2xcvz

Per anni il “simbolo” delle sneakers trasparenti, questa Air Force II è stata prodotta da Nike in collaborazione con il writer ESPO all’interno del progetto della prima “Nike Artist Series”, che comprendeva anche la Nike Dunk High x Pharrell Williams e la Nike Air Rift x Halle Berry, tutte e tre prodotte in soli 1050 pezzi numerati. Per amplificare l’effetto della tomaia trasparente queste sneakers venivano vendute insieme a delle calze personalizzate da ESPO per poter essere indossate con le sue AF2. 

2006 – CLOT x Nike Air Max 1 “Kiss Of Death”

nike-air-max-1-nl-premium-clot-net-deep-red-orange-blaze-050512_1

Ispirata dalla riflessologia e dalla medicina tradizionale cinese, la Nike Air Max 1 “Kiss Of Death” è probabilmente la più celebre delle sneakers trasparenti, un pezzo da collezione con materiali e colori davvero particolari. Oltre alla toebox trasparente, queste AM1 sono rese davvero particolari dalle insole con la mappa dei punti di pressione del piede e dai materiali utilizzati per la costuzione della tomaia.

2006 – Nike Air Force One Low “Invisible Woman” – Fantastic Four Pack

nike-air-force-1-invisible-woman-fantastic-four

Questa è la prima volta in cui la plastica trasparente trova posto su una Air Force One, modello che ritroveremo in questa timeline. Parte di un pack dedicato ai Fantastici 4, la “Invisible Woman” è appunto il modello legato alla donna invisibile, con swoosh e tallone azzurri ed il resto della tomaia “invisibile”. La tomaia trasparente ha fatto ritorno altre volte sulla AF1, in una versione da donna lilla, come opzione iD nel 2013 e sulle “Kyrie Irving” nel 2014.

2009 – Nintendo Wii x Nike Air Force II High

nike-air-force-2-high-premium-wii-white-white-metallic-silver-021135_1

Quella con Nintendo è di diritto nella categoria delle “collaborazioni dimenticate” di Nike, il pack prodotto insieme all’ azienda videoludica giapopnese era composto da una Nike Blazer High e da una Air Force II High con i mi panel trasparenti ed un belissimo pattern simile a dei circuiti stampati utilizzato per parte del side panel.

2009 – Nintendo Wii x  Nike Air Max 1 Sample

nike-air-max-1-nintendo-wii-sample-6

Questo è uno dei tanti casi in cui la colorazione scartata è, purtroppo, la più valida. Questa particolarissima Air Max 1 avrebbe dovuto far parte del pack prodotto in collaborazione con Nintendo di cui abbiamo parlato poco fa, ma è rimasta un sample. Anche qui toebox trasparente ed il bellissimo pattern utilizzato per la Air Force II High, ma con un risultato decisamente migliore.

2014 – Nike Air Force One Low “Kyrie Irving”

Nike_Kyrie_AF1_GROUP_hd_1600

Kyrie Irving è uno dei membri principali del team Nike Basketball, non stupisce infatti che gli sia stato dedicato questo pack che comprende due Nike Air Force One Low con colorazioni ispirate ai due principali team della sua carriera, Duke University ed i Cleveland Cavaliers.

2017 – Commes Des Garçons x Nike Dunk Hi SP “Clear”

comme-des-garcons-nike-dunk-see-through

Dopo il suo debutto nel giugno 2016 durante una delle sfilate parigine di CDG, molti hanno pensato che questa Dunk Hi trasparente sarebbe rimasta un sample. Ora è ufficiale: La Commes Des Garçons x Nike Dunk SP “Clear” sarà rilasciata l’8 febbraio con un retail di $290.

Bonus: circa 1978 – Nike LDV Clear Prototype

Experimental LDV Prototype-Clear Upper

La prima Nike trasparente? Probabilmente sì. Questo prototipo della Nike LDV fa parte della stupenda collezione di Lindy Darrell ed è stato probabilmente prodotto per essere utilizzato dai rappresentanti Nike per mostrare come il piede si adattasse alla suola di questo modello nato per la corsa su lunga distanza.