Sonra: Hikmet Sugoer e la vita dopo Solebox

Per quanto mi riguarda, Hikmet Sugoer è stato uno dei personaggi fondamentali per la genesi di quella che oggi può essere considerata la “sneaker culture europea”, tra coloro che hanno messo l’Europa sulla mappa della sneaker scene mondiale ed hanno fatto da ponte con gli Stati Uniti per creare una maniera di vivere le sneakers più per gusto personale che per heritage tipicamente europea.

HS ha all’attivo oltre sessanta collaborazioni con i più importanti brand del mondo ed ha reso Solebox una realtà identificabile in tutto il mondo oltre che uno degli stores preferiti dagli appassionati, per questo quando ha comunicato che la sua vita professionale si sarebbe completamente separata da quella di Solebox sono rimasto stupito ed ho subito cercato di scoprire il più possibile sul nuovo progetto in cui si sarebbe avventurato, SONRA (Questo mi ha portato anche a seguirlo su Snapchat per tutta l’estate seguendo con la tachicardia la costruzione della sua nuova piscina, sperando di poter vedere qualche immagine del nuovo modello di sneakers a cui stava lavorando tra una clip e l’altra di muratori ed artigiani).

SONRA in turco significa poi, successivo. Già dal nome è facile capire come questo progetto simboleggi un nuovo capitolo della vita di Hikmet, un nome carico di sifnificato molto simile a NeXT, quello del progetto con cui il Genio (maiuscola non casuale) Steve Jobs cercò di rilanciare la sua carriera.

 

S O N R A proto. #sonra #proto #handcraftedingermany #hikmetsugoer #comingsoon

Una foto pubblicata da Hikmet Sugoer (@hikmetsugoer) in data:

Come raccontato in questa bellissima intervista, il progetto SONRA nasce in un momento molto particolare della vita di Hikmet Sugoer, sia a livello personale che a livello professionale. La situazione con Solebox si è deteriorata dopo la vendita del celebre store ed alla scadenza del contratto che lo legava ai nuovi proprietari HS ha deciso di investire tempo ed energie in un nuovo progetto che in realtà era stato immaginato proprio per Solebox: un brand tutto suo, in cui al centro dell’attenzione ci fosse il prodotto e la cura per i dettagli, non ai grandi numeri ed al traffico online.

Il primo prodotto marchiato SONRA è la Proto, una sneaker che raccoglie in maniera perfettamente equilibrata sia le fonti di ispirazione che le sneakers protagoniste della carriera di Hikmet con Solebox, con elementi evidentemente “rubati” dai grandi modelli running degli anni ’90 come la New Balance 1500, la silouhette che ha meglio rappresentato il tocco di Re Mida di HS nelle collaborazioni con i brand.

La proto è completamente Made in Germany, la pelle proviene da concerie tedesche e con una battuta Sugoer ha affermato che “anche le mucche da cui ricaviamo il cuoio sono tedesche”. I materiali sono di prima qualità e sono trattati con tinture vegetali atossiche, il tutto dona un aspetto quasi artigianale completamente assente nelle grandi produzioni. La pelle è trattata in modo da “invecchiare” insieme al proprietario adattandosi al piede man mano che viene indossata, quasi una sfida agli sneakerhead che lasciano riposare per anni le loro scarpe sotto dita di polvere.

Ogni colorazione della Proto è prodotta in cento paia numerate individualmente ed è venduta in uno stupendo box che ricorda quelli dei modelli premium nati dai primi progetti adidas Consortium, un dettaglio spesso trascurabile che questa volta sottolinea che nessun dettaglio è stato lasciato al caso. La distribuzione è stata riservata agli stores europei SOTO, Hanon, Patta e 24 Kilates ed allo store online di SONRA.

La prima colorazione della Proto ad essere rilasciata è stata la “BAE – Before Anyone Else“, con una colorblock rosa pastello ed un nome che lascia pochi dubbi sul fatto che Sugoer volesse ricordare a tutti che molti dei trend dello sneaker game degli ultimi cinque se non dieci anni sono nati proprio nel suo store berlinese. La seconda è stata la “Chestnut“, rilasciata con le stesse modalità della “BAE” ieri, 4 febbraio 2017.

 

S O N R A proto. pembe. #sonra #proto #pembe #vegtannedleather #buttersoft #oiled #madeingermany #handcrafted #hikmetsugoer #comingsoon

Una foto pubblicata da Hikmet Sugoer (@hikmetsugoer) in data:

Cosa aspettarsi di nuovo da SONRA? Di sicuro nuove colorazioni della Proto, da più di un anno Hikmet sta pubblicando foto e video sui suoi canali social di nuove cw e stupendi tributi alle sue creazioni del passato. La sicurezza è che SONRA è un prodotto di enorme qualità e che di sicuro non è un progetto campato in aria. Per una volta un progetto nato da appassionati per appassionati, in cui finalmente retail e difficoltà di reperibilità sono un giustificato valore aggiunto e non solo un elemento di cui lamentarsi.