Spot on: FIAT e Vans per una 500L esclusiva

Sono in pieno svolgimento ad Huntington Beach (California) i Vans US Open of Surfing, maxi evento all’insegna di skate, surf e BMX. Noi, uscendo un po’ fuori dai crismi, non ve lo descriviamo parlando di sneaker, ma di automobili. Già, perché la “nostra” FIAT è stata chiamata da Vans a produrre una macchina ad hoc, ispirandosi all’estetica del brand californiano.

Il risultato, lungi da entrare nel merito dei dettagli tecnici, è una 500L con elementi assolutamente “fuori serie”, innovativi, come i quattro fari anteriori di profondità a Led e le barre portatutto sul tettuccio, tettuccio che è arabescato con un checkerboard nero e blu che per noi non ha certo bisogno di presentazioni. Lo stile Vans, però, scoppia letteralmente negli interni: cruscotto coloratissimo, Palm Tree sui sedili, ma la vera hit è la riproduzione della suola waffle su pedali e poggiapiede … perché magari metterla sulle gomme, visto che è il battistrada delle nostre sneaker quotidiane, sarebbe stato troppo ardito!

Come per le scarpe, anche per le macchine vi aspettate una release date? Non ce l’abbiamo, al momento questa 500L sembra solo un concept, un sample per dirla secondo il nostro dizionario.

Spot on Fiat e Vans per una 500L esclusiva 01

Spot on Fiat e Vans per una 500L esclusiva 02

Spot on Fiat e Vans per una 500L esclusiva 03

Spot on Fiat e Vans per una 500L esclusiva 04