Spot On: NBA 2K15, il miglior gioco di basket di sempre?

a cura di Quin Blackmore

Oggi a Milano, presso l’Hotel Melia, si è tenuta la presentazione del videogame di basket migliore di tutti i tempi: NBA2K15! Presentazione tenuta da Rob Jones, Senior Graphic Designer della 2K Sports. Non vorremmo soffermarci troppo sulle qualità del gioco ma a tutti gli appassionati del genere possiamo dire: PREPARATEVI! Visual Concepts, gli sviluppatori del gioco e di tutte le serie 2K sportive, non contenta delle 70 nomination per il premio di miglior gioco dell’anno con NBA2K14, se ne salta fuori con una vera e propria bomba atomica virtuale, che vi lascerà senza fiato.

IMG_20140916_125122

IMG_20140916_131011

Più di 5000 nuove animazioni di gioco, IA difensiva tutta nuova e per gli appassionati di basket europeo, ben 25 squadre dell’Eurolega. Ciliegina sulla torta: commentatore delle partite e di ogni singola azione è Mr. Shaquille O’ Neal, che fa star male dal ridere.

nba 2k15 02

Ma cosa c’entra la presentazione di un videogioco, anche se di basket, con lo sneakergame? Beh, la risposta sta nella persona di Rob Jones: afroamericano, 46anni, nato e cresciuto a Roma, da 15 anni in 2K, è colui che si occupa della creazione delle versioni virtuali delle scarpe dei giocatori e il creatore di una delle poche  release veramente limitata del 2014: la LeBron 11 2K14, consegnata a 2014 giocatori di NBA 2K per meriti sportivi (virtuali…).
Ovviamente anche le sneaker sono al centro di questo gioco, con una cura dei dettagli certosina e i modelli più aggiornati di tutti i brand presenti nel campionato a stelle e strisce.

nba 2k15 01

nba 2k15 03

nba 2k15 05

nba 2k15 06

nba 2k15 08

Se non siete stati tra i fortunati vincitori, beh ricordatevi che nel 2015 di paia ce ne sarà uno in più, quindi… Let’s (virtually) play basketball, guys!

Photo Credits: Game Informer