Vans replica la collabo con la Milano Tattoo Convention

Vans flirta da sempre con l’arte, e non ci riferiamo solo alla collabo con brand che applicano le loro grafiche sulle sneaker, ma proprio ad un ruolo attivo nella promozione di eventi dall’eco artistico.

A Febbraio (dal 6 all’8) il marchio californiano bisserà la sua partnership con la Milano Tattoo Convention, giunta alla sua ventesima edizione. La liason si intensifica rispetto allo scorso anno, perché la Slip-On (se siete su questo sito non avete bisogno di spiegazioni circa questa sneaker) verrà letteralmente tatuata da 10 boss del settore … sì sì, tatuata, non disegnata o colorata, perché il tatuatore italiano Andrea Lanzi ha ideato delle Slip-On in gomma ideali per essere personalizzate con aghi e macchinette.

Una prima opera è stata già realizzata, l’autore è il milanese Clod The Ripper, il quale ha trasformato una scarpa nel flyer ufficiale dell’evento.

Se siete appassionati di tattoo e di Vans … can’t miss!

Vans has always had a fondness for arts, not only collaborating with brands and artists but also with an active role in promoting art events.

From the 6th to the 8th of February the Californian brand will be for the second time promoting the Milano Tattoo Convention for its 20th anniversary edition. This relationship is even stronger than last year, as 10 from the best tattoo artists around will operate directly on a pair of Slip-Ons (if you are frequent visitors of our website, there’s no need to explain what this name means). And yes, you got it right, they will actually tattoo the shoes: the italian tattooer Andrea Lanzi has created a version of the Slip-On with a rubber upper, a perfect surface for needles and ink.

A first work of this kind has already been made, by the Milan-based tattoo artist Clod The Ripper, who transformed a shoe into the official flyer of the convention.

Therefore, if you’re fond of tattoos and Vans shoes, you can’t really miss this event!